menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vini delle colline novaresi in concorso per il Calice D'Oro 2016

Il concorso enologico premierà i vini doc e docg prodotti da aziende di Novara, Biella, Verbano Cusio Ossola e Vercelli. Lo scorso anno tutti i vincitori delle tre categorie erano novaresi

Al via la sesta edizione del Concorso Enologico “Calice d’Oro dell’Alto Piemonte”, manifestazione promossa dalla Camera di Commercio di Novara, in accordo con gli Enti camerali di Biella e Vercelli e del Verbano Cusio Ossola, con il supporto operativo di Assoenologi, partner tecnico dell’iniziativa. La cerimonia di apertura è prevista per venerdì 28 ottobre 2016, alle ore 9.30 presso la sede camerale di Via degli Avogadro 4, a Novara.

Il concorso è riservato esclusivamente ai vini doc e docg. prodotti da aziende aventi sede nelle province di Novara, Biella, Verbano Cusio Ossola e Vercelli.

Venti le aziende che si sfideranno quest’anno per la conquista dell’ambito trofeo, per un totale di quarantacinque campioni, così suddivisi nelle tre categorie previste dal regolamento del concorso: otto in quella Colline Novaresi, Coste della Sesia e Valli Ossolane d.o.c. bianchi; venti in Colline Novaresi, Coste della Sesia e Valli Ossolane d.o.c. rossi e rosati; diciassette in Nebbioli da invecchiamento. Al vino di ogni categoria che otterrà il miglior punteggio sarà attribuito il trofeo “Calice d’Oro dell’Alto Piemonte” 2016.

Nella precedente edizione il riconoscimento è stato conferito ai vini Colline Novaresi d.o.c. bianco “Particella 40” dell’azienda agricola Bianchi Cecilia di Briona, Colline Novaresi d.o.c. Nebbiolo “Valentina” 2010 de Il Roccolo di Mezzomerico e Ghemme d.o.c.g. “Chioso Dei Pomi” 2008 di Rovellotti Viticoltori in Ghemme, mentre sono stati trentotto i vini premiati con un diploma di merito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini, in Piemonte da oggi sarà possibile accedere al proprio "percorso vaccinale"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento