rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cronaca

Campagna referendaria contro la legge di bilancio: dibattito in città

L'incontro svoltosi nei giorni scorsi ha visto la presenza di Giorgio Airaudo, parlamentare di Sel, e Mario Agostinelli, presidente dell'associazione Energia Felice

Si è svolta lunedì 14 luglio nel salone della Camera del Lavoro di Novara e con la presenza di Giorgio Airaudo, parlamentare di Sel, e Mario Agostinelli, presidente dell'associazione Energia Felice, l'assemblea pubblica di avvio della campagna referendaria contro la legge che obbliga al pareggio di bilancio.

Si tratta in prima istanza di raccogliere 500mila firme a livello nazionale entro il prossimo 30 settembre per potere presentare i 4 quesiti referendari: un impegno molto gravoso che ha spinto l'assemblea stessa, valutata e recepita la unanime volontà di adesione alla iniziativa, alla costituzione immediata di un comitato territoriale con compiti organizzativi. Si avvierà quindi un lavoro immediato di raccolta di ulteriori adesioni singole e collettive (comitati, associazioni, ecc...), di primi adempimenti organizzativi e di definizione di un calendario e di un piano di lavoro che faccia i conti anche con i problemi dettati dal periodo di ferie: una prima riunione più operativa è già prevista per il 22 luglio.

Le prime adesioni operative sono state raccolte nella serata e sono: Bruno Lattanzi, Gianni Lucini, Adelio Sacco, Claudio Ardizio, Giorgio Albertinale, Marco Ticozzi, Mauro Mossina, Alfredo Reali,Lele Caione, Paolo Minello, Edgardo Montanelli, Alessandro Scacchi, Raffaele D'Acunto, Roberta Del Plato, Daniela Mortarotti, Ugo Boggero, Giovanni Bertinotti.
 

Per adesioni, volontariato militante, informazioni ed altro tutti coloro che lo desiderano possono rivolgersi al seguente indirizzo mail:  ref.noaust@libero.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campagna referendaria contro la legge di bilancio: dibattito in città

NovaraToday è in caricamento