rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Cronaca

Inquinamento dell'aria a Novara: al via una campagna di sensibilizzazione

A lanciarla è il Comune, che chiede una presa di coscienza da parte dei cittadini. "Per incidere con efficacia sull'inquinamento atmosferico - dicono da Palazzo Cabrino - serve prima di tutto un approccio culturale nuovo"

Contro lo smog e l'inquinamento dell'aria, il Comune di Novara è pronto a lanciare la propria campagna di sensibilizzazione.

Con lo slogan "Libera l'aria, dipende anche da te", l'amministrazione Ballarè chiede una presa di coscienza da parte dei cittadini. E nel frattempo, prepara un piano di interventi strutturali ad ampio raggio per fronteggiare i superamenti delle soglie di presenza di Pm10. Tra questi interventi, ci sono: l'ampliamento delle aree pedonalizzate, il potenziamento del trasporto pubblico, l'incremento delle piste ciclabili e la revisione della Ztl.

Ma... "Provvedimenti emergenziali come le targhe alterne o il blocco del traffico - fanno sapere da Palazzo Cabrino - hanno un effetto nel breve. Per incidere con efficacia sull'inquinamento atmosferico serve prima di tutto un approccio culturale nuovo, l'adozione di buone prassi da parte di tutti i cittadini".

Per fare questo, la campagna del Comune promuove cinque azioni con cui ogni novarese può migliorare la qualità della propria vita: muoversi a piedi, prediligere la bicicletta o il mezzo pubblico all'automobile, se l'auto è necessaria muoversi a velocità ridotta, abbassare la temperatura degli impianti di riscaldamento delle abitazioni.

"La nostra città - ha spiegato dal Comune - on è nuova a sforzi collettivi; si ricordi come il senso civico dei novaresi abbia reso possibile risultati da primato nazionale sul fronte della raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani. Poter respirare aria più pulita vale un piccolo sforzo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inquinamento dell'aria a Novara: al via una campagna di sensibilizzazione

NovaraToday è in caricamento