Resta bloccato in un canale di raccolta delle acque piovane, cane salvato dai pompieri

E' successo sabato a Orta San Giulio. L'intervento dei vigili del fuoco, che sono riusciti a liberare l'animale, è durato oltre tre ore

L'animale salvato dai vigili del fuoco

Intervento dei vigili del fuoco di Borgomanero nella mattinata di ieri, sabato 10 giugno, a Orta San Giulio.

Un cane era rimasto bloccato in un canale di raccolta delle acque piovane, all'interno di una proprietà privata in via San Quirino.

L’intervento si è presentato subito difficile perchè non è stato possibile individuare nell’immediato dove l'animale, un meticcio di taglia media, fosse rimasto bloccato.

I pompieri hanno quindi provveduto ad effettuare più aperture, rompendo l’asfalto e delle lastre di pietra poste a copertura del canale fino a quando sono riusciti a individuare e raggiungere il cane, salvandolo da morte certa.

Le operazioni di soccorso hanno impegnato la squadra dei vigili del fuoco per oltre tre ore. Il cane è stato liberato e affidato alla sua padrona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, scuole chiuse e manifestazioni sospese a Novara: l'ordinanza del Comune

  • Coronavirus, tende da campo davanti al pronto soccorso di Novara

  • Coronavirus, in Piemonte un caso confermato: negativi gli altri 15

  • Incidente a Novara, è morto il bambino investito in corso Trieste

  • Incidente mortale in corso Trieste, il piccolo Achraf travolto da una moto mentre era in bicicletta

  • Bambino investito a Novara: gravissimo in ospedale

Torna su
NovaraToday è in caricamento