Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

A Borgomanero è tornata la casetta dell’acqua

Dalla scorsa settimana è operativa in via Matteotti, nel piazzale dello stadio comunale, la nuova casetta che eroga acqua sia liscia che gasata. L'amministrazione vuole favorire il consumo di acqua dell'acquedotto

via Matteotti

I borgomaneresi potranno nuovamente rifornirsi d'acqua.

La scorsa settimana è entrato in funzione un nuovo e confortevole chiosco dell'acqua. Questa volta, a differenza del precedente che si trovava in piazza XXV aprile, è stato posto in via Matteotti, nei pressi delle due torri e davanti allo stadio comunale, un'area sicuramente con più disponibilità di parcheggio libero.

Il nuovo gestore fino al 2016 è la ditta Stop&Go.

Con questa scelta, l’amministrazione comunale vuole incentivare il consumo di acqua potabile, nell’ottica di una maggiore sensibilizzazione della cittadinanza sulle tematiche ambientali, come ridurre i consumi di plastica e garantire acqua, sia naturale che frizzante a chilometro zero. La casa dell'acqua ha due erogatori, uno per l'acqua naturale e uno per l'acqua addizionata ad anidride carbonica, inoltre è stato inserito un distributore di bibite e snack dolci e salati che funziona h24.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Borgomanero è tornata la casetta dell’acqua

NovaraToday è in caricamento