Case popolari: stop agli inquilini che non pagano

Con una delibera il Comune ha deciso mettere fine alle molte morosità colpevoli nelle case popolari

"Molta gente, pur potendo permettersi di pagare l’affitto, non lo fa da anni". Con queste parole l’assessore alle Politiche per la casa Sara Paladini ha spiegato la delibera per ripianare le morosità colpevoli degli inquilini delle case popolari.

"Abbiamo riscontrato ben 285 inquilini che non pagano l’affitto da anni, pur avendo i requisiti economici per permetterselo. Grazie al lavoro coordinato di Atc e della Polizia municipale abbiamo anche sgomberato 11 alloggi occupati abusivamente e abbiamo bloccato sul nascere l’occupazione di altri 24 alloggi. Tutto questo è stato possibile grazie ad una squadra della Polizia municipale, coordinata dal commissario Riccardo Volpi, all’Atc e alle 5 impiegate del servizio per le politiche della casa che hanno lavorato senza sosta".

Grazie a queste iniziative comune e Atc potranno rientrare di circa 500mila euro di affitti arretrati.

"Questo è stato possibile anche grazie agli altri inquilini - ha spiegato il presidente di Atc Carlo Sansottera - che ci hanno tempestivamente segnalato situazioni di occupazioni abusive o di danneggiamenti. Stiamo anche lavorando perché gli appartamenti sgomberati siano subito resi disponibili ad altri richiedenti, magari con una ristrutturazione fatta dall’inquilino stesso: in questo caso le spese saranno scalate dai canoni di affitto".

"I morosi colpiscono e ledono i diritti di chi paga regolarmente l’affitto e di chi è in lista d’attesa per l’assegnazione di un alloggio", ha concluso Paladini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, da domenica il Piemonte è zona arancione: cosa è consentito fare

  • Novara, aereo vola basso sulla città: ecco il perchè

  • Incidente sul lavoro a Novara: morto un operaio di 36 anni

  • Coronavirus, decreto per Natale: no agli spostamenti tra comuni e regioni per le feste

  • Bambino di 4 anni colpito al volto dal calcio di un cavallo

  • Dpcm del 3 dicembre, le nuove regole per Natale 2020: cosa cambia a Novara

Torna su
NovaraToday è in caricamento