menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Novara, al via i centri estivi 2015

Organizzati dal Comune nelle scuole statali primarie e infanzia

L’assessorato all’Istruzione ha definito i periodi di apertura dei centri estivi 2015 organizzati dal Comune di Novara nelle scuole statali infanzia e primarie. Saranno tutti gestiti dalla Cooperativa Eurotrend, vincitrice dell’appalto, tranne quello della scuola San Paolo di via don Gallotti, nella quale opereranno direttamente le insegnanti per l’infanzia del Comune.

I centri estivi per le scuole primarie avranno luogo dal 17 giugno al 28 luglio presso le scuole Buscaglia (di via Fara,19) , Galvani ( di via Galvani, 20) e Levi ( di via Juvarra, 6). Quelli per le scuole dell’infanzia copriranno invece il periodo dal 1° luglio al 28 luglio nelle strutture  Elve Fortis (via Fara, 23), Collodi (via Spreafico, 6) e Galvani Infanzia (via Galvani, 30).

Come già accennato, il centro estivo nella scuola San Paolo di via don Gallotti sarà gestito dalle insegnanti delle scuole dell’infanzia del Comune (nello stesso periodo).

Il tema proposto per la didattica quest'anno è "Ratatouille", in chiaro collegamento con le tematiche care ad  Expo Milano 2015. In primo piano pertanto cibo e corretta alimentazione, in collaborazione con l’Asl che ha sviluppato percorsi di formazione specifici per gli insegnanti.

Oltre alle attività didattiche e ludiche proposte dagli operatori, il servizio Istruzione ha operato per mettere a disposizione degli  iscritti alcune ulteriori opportunità. Nello specifico per le primarie si tratta di uscite gratuite alla piscina comunale di via Solferino, partecipazione in giornate dedicate agli Street Games e attività sportive proposte dall'Associazione San Sui Kan (presso i Centri). Importante anche la disponibilità dello spazio garantito nella Biblioteca dei Ragazzi per letture mirate.

Per i piccoli delle scuole di infanzia, che hanno meno possibilità di effettuare spostamenti a piedi, sono previsti incontri con il Nucleo Didattica Ambientale direttamente presso i centri estivi e passeggiate ai parchetti adiacenti le scuole. Per tutti i bambini (di infanzia e primarie) è prevista una festa di fine centro estivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, il Piemonte resta in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Economia

    Dopo Borgomanero, McDonald's arriva anche a Oleggio

  • Attualità

    Coronavirus, come procedono i vaccini in Piemonte?

Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento