menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz delle forze dell’ordine: in 400 per partecipare a un rave party a Cerano

L'operazione è scattata alle 22 di sabato 6 aprile ed è proseguita per tutta la mattina del 7

Ancora un blitz delle forze dell’ordine per rimediare a un rave party. E’ successo di nuovo a Cerano. Per la precisione in una ditta abbandonata in zona industriale in via Crosa. A partire da ieri, sabato 6 aprile, intorno alle 22, fino a tutta la mattina di oggi, domenica 7, carabinieri e polizia di stato sono intervenuti per presidiare l’area e far allontanare i numerosi partecipanti. Sono state circa 400 le persone coinvolte proveniente da più parti d’Italia.

Non è la prima volta a Cerano, rave erano stato organizzati anche alla ex discoteca Marsina e nella ex Ditron in via Mulino vecchio. “Nel ringraziare Carabinieri e Polizia di Stato per il lavoro svolto, va rilevato come questi episodi evidenziano la necessità da parte dell'amministrazione comunale di mappare i luoghi potenzialmente adatti a questo tipo di situazioni e quindi adoperarsi per il loro recupero”, ha detto il consiglieri di minoranza Alessandro Albanese. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, il Piemonte resta in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Economia

    Dopo Borgomanero, McDonald's arriva anche a Oleggio

  • Attualità

    Coronavirus, come procedono i vaccini in Piemonte?

Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento