Cerca di rubare in un supermercato e aggredisce la guardia a colpi di surgelati

La donna ha colpito violentemente l'addetto alla sicurezza: fermata dopo un inseguimento

Stava cercando di rubare prodotti da un supermercato: quando si è accorta di essere stata scoperta ha aggredito la guardia con la prima "arma" che ha trovato.

É successo il 14 maggio nel Penny Market di Dormelletto: una donna, C.V., cittadina rumena classe 1987, senza fissa dimora, è stata vista da un addetto alla sicurezza mentre nascondeva nelle propria borsa alcuni prodotti cosmetici e alimentari. Quando alla donna è stato intimato di smettere di sottrarre merce dagli scaffali, lei ha reagito colpendo ripetutamente e violentemente il responsabile della vigilanza con un prodotto surgelato, riuscendo così a scappare e a raggiungere alcuni complici per la fuga.

I carabinieri della radiomobile di Arona si sono subito messi sulle loro tracce dopo la segnalazione dei lavoratori del supermercato e, dopo un complesso inseguimento, sono riusciti a fermarla. La refurtiva è stata restituita mente la donna si trova nel carcere di Vercelli a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in montagna, è Maurizio Bruschi il novarese precipitato durante un'escursione

  • Coronavirus, in Piemonte un caso confermato: negativi gli altri 15

  • Tragedia a Novara, si sente male al funerale del marito: morta 84enne

  • Arona, sul Lago Maggiore tornano le Frecce Tricolori

  • Dopo Sanremo, Bugo: c'è chi propone la cittadinanza onoraria

  • Incidente stradale a Castelletto Ticino, scontro fra due auto: una donna estratta dalle lamiere

Torna su
NovaraToday è in caricamento