rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca San Martino / Largo Don Giovanni Minzoni

Cantieri in città, la situazione di largo don Minzoni e Veveri

Il vicesindaco Nicola Fonzo, nel pomeriggio di giovedì 8 novembre ha incontrato i giornalisti novaresi sul cantiere di largo Don Minzoni e Veveri per illustrare l'avanzamento dei lavori e chiarire il perchè di qualche rallentamento

Lavori pubblici, l'amministrazione fa il punto con i giornalisti direttamente sui cantieri.

L'assessore ai lavori pubblici Nicola Fonzo è andato sul campo, sui cantieri di largo don Minzoni e Veveri, per fare il punto sui lavori di riqualifica che, dalla fine dell'estate, hanno interessato le due aree.

"Posso tranquillizzare i cittadini e i commercianti della zona di largo Don Minzoni che, alla data del 30 di novembre si concluderà la prima fase dei lavori di riqualifica dell'area - ha spiegato Fonzo - e si riapriranno al traffico le vie interessate dai lavori in questi mesi. L'inaugurazione definitiva, però, la faremo in primavera, quando, per tale periodo, verranno posati anche l'impianto di illuminazione e la statua che abbellirà il largo. Dal 1° dicembre dunque il cantiere sarà chiuso anche se rimarrà qualche deviazione della viabilità che, possiamo affermare, tornerà regolare per le feste natalizie. L'intero costo di riqualifica di largo Don Minzoni ha impegnato il Comune per 560mila euro".

Ma a contrastare le parole del vicesindaco Fonzo, due commercianti della zona, Elia Bruno e Piera D'Altri, rispettivamente proprietari del bar "Croce di Malta" e del Tabacchino all'angolo di via XX settembre che si affaccia sul largo. "Così non può più andare avanti - dice Piera D'Altri - le lungaggini sulla chiusura dei lavori ci hanno causato una diminuzione delle vendite, oltre che problematiche legate alle consegne (per via di un tratto di strada chiusa molti fornitori hanno  difficoltà nel gestire la consegna, ndr) e non è possibile che un'amministrazione comunale non dia tempi di chiusura precisa e rimandi sempre.

Non è da meno lo sfogo di Elia Bruno, proprietario del bar Croce di Malta: "non si sono rispettate le promesse fatte e i patti concordati. Noi commercianti ci stiamo rimettendo e in periodo di crisi non è una bella situazione. Il Comune deve dare risposte chiare e mantenere i patti".

Pronta la risposta del vicesindaco: "Purtroppo le lungaggini dei tempi sono derivate da un ritardo in partenza e dal tempo non favorevole in alcuni giorni. Ad oggi posso tranquillizzare tutti - sottolinea - che al 1° di dicembre l'area tornerà alla sua normalità, seppur poi, in primavera subirà, per un brevissimo periodo, un ulteriore chiusura".

Lavori Pubblici, sopralluogo di Nicola Fonzo in Largo Don Minzoni e Veveri

Va meglio la situazione a Veveri dove il cantiere, aperto anch'esso da settembre, verrà chiuso entro i prossimi 110 giorni. "Anche qui a Veveri - spiega Fonzo - stiamo sostenendo lavori di riqualifica dell'area e di rifacimento dei marciapiedi. Raccomandiamo agli automobilisti di rallentare la marcia, onde evitare spiacevoli situazioni. I lavori di Veveri potranno essere seguiti dai cittadini attraverso il sito internet www.nuovaveveri.it. L'intero costo dell'opera di riqualifica dell'area di Veveri inciderà nelle casse comunali per una spesa di 800mila euro. Voglio avvisare i cittadini che per l'intera durata dei lavori via Guido Rossa cambierà il suo senso di marcia".

Ma il tour per i cantieri novaresi, in compagnia dell'assessore Fonzo, ha toccato anche il cantiere di corso Cavour, di fronte all'attuale Coin. "Questa è la seconda fase dell'intervento al centro storico. Questa fase si occuperà del ripiastrellamento, con una nuova posa dei san pietrini, per un totale di spesa di 35mila euro. Il cantiere verrà chiuso per l'8 dicembre, così da non creare problemi al passeggio prenatalizio. L'impresa che cura i lavori è la Cardani S.p.a. I lavori di riqualifica dell'area pedonale di tutto il centro storico - chiosa Fonzo - sono iniziati nel giugno del 2011 e si sono conclusi per la maggior parte nel settembre 2012 per un totale di 541 interventi tra riqualifica del selciato e asfaltature, per un totale di spesa di 238mila euro".

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantieri in città, la situazione di largo don Minzoni e Veveri

NovaraToday è in caricamento