Novara, nasconde 24 chili di hashish in una garage a Sant'Agabio

L'uomo ha patteggiato 3 anni e 5 mesi di carcere

Foto di repertorio

Gli agenti della Questura lo tenevano d'occhio da tempo quando, lo scorso ottobre, hanno deciso di perquisire la sua abitazione a Sant'Agabio. 

In casa però l'uomo, un 40enne di origine marocchina, non aveva nulla di sospetto. Gli agenti allora hanno deciso di controllare anche il garage e lì hanno fatto la scoperta: 24 chili di hashish nascosti in scatole e scatoloni. Sono scattate immediatamente le manette per l'uomo, che dopo aver passato un paio di mesi in carcere era tornato in libertà con obbligo di firma. Qualche giorno fa il processo: ha patteggiato 3 anni e 5 mesi di carcere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, scuole chiuse e manifestazioni sospese a Novara: l'ordinanza del Comune

  • Coronavirus, tende da campo davanti al pronto soccorso di Novara

  • Coronavirus, tre casi probabili a Novara: famiglia in isolamento in ospedale

  • Coronavirus, in Piemonte un caso confermato: negativi gli altri 15

  • Incidente a Novara, è morto il bambino investito in corso Trieste

  • Coronavirus: "Le scuole a Novara riapriranno probabilmente mercoledì"

Torna su
NovaraToday è in caricamento