rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Lo storico Caffè Torino cambia gestione dopo 45 anni

La famiglia Tondina ha ceduto l'attività, non senza una splendida ultima serata per salutare clienti e amici

Tanti ricordi, qualche lacrima, moltissime emozioni: è così che si può raccontare la serata di giovedì 25 giugno in corso Torino 2, l'ultima sera in cui la famiglia Tondina è stata dietro al bancone del bar.

Ad aprire l'attività sono stati Armando e Milena nel 1975, lo stesso anno in cui è nato il loro primo figlio, Massimiliano, che insieme al fratello più giovane Christian è letteralmente cresciuto in quel bar. Lo chiamavano il "bar dei finanzieri", dato che era frequentato da moltissimi dipendenti della Guardia di Finanza e non solo. Tutti i novaresi sono passati almeno una volta, anche solo per caso, a bere un caffè al Torino.

Dopo 22 anni Armando e Milena lasciano il "comando" del locale ai figli e, per quasi 18 anni, dietro a quel bancone hanno lavorato e vissuto Massimiliano e Christian, le loro famiglie e la mitica Simona, la cameriera a cui da 12 anni tutti i clienti del bar hanno imparato a voler bene.

Ieri sera la famiglia Tondina ha servito da bere per l'ultima volta: con gli occhi lucidi gli affezionati si sono sentiti, sempre di più, parte di quella famiglia.

Lo storico caffè Torino cambia gestione

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo storico Caffè Torino cambia gestione dopo 45 anni

NovaraToday è in caricamento