Appartamenti a luci rosse: sigilli in una casa di viale Volta

Blitz dei carabinieri. Tre le persone denunciate per violazione della Legge Merlin e favoreggiamento della prostituzione

Foto di repertorio

Violazione della Legge Merlin. E' questa l'accusa con cui sono state denunciate dai carabinieri tre persone: un 50enne italiano residente in città e due donne brasiliane.

I tre sono ritenuti responsabili di favoreggiamento della prostituzione, che avveniva in un appartamento di viale Volta. L'appartamento, di proprietà dell'uomo, è stato quindi sequestrato.

Il sequestro è arrivato dopo una serie di indagini dei militari dell'Arma, che hanno eseguito alcuni appostamenti nei pressi dell'abitazione, i cui esiti sono stati incrociati con le risultanze della consultazione di alcuni annunci pubblicati sul web, che poco spazio lasciavano ai dubbi su cosa accadesse all’interno di quell’appartamento.

Dopo aver raccolto un sufficiente numero di indizi, è scattato il blitz dei carabinieri: con una telefonata, uno dei carabinieri si è finto interessato ad un incontro a luci rosse e ha fissato un appuntamento. Poco dopo il finto cliente si è presentato alla porta dell’appartamento, dove è stato accolto da una donna che, in abiti succinti, gli ha proposto un incontro sessuale al prezzo di 60 euro.

A quel punto hanno fatto ingresso nell’appartamento gli altri carabinieri, che hanno identificato la donna ed effettuato una perquisizione domiciliare che ha consentito di trovare, e sequestrare, 400 euro in contanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il blitz si è consluso con il sequestro dell'appartamento e con la denuncia in stato di libertà di tre persone ritenute a vario titolo responsabili del reato di favoreggiamento della prostituzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, da lunedì 26 ottobre a Novara (di nuovo) niente più visite e ricoveri non urgenti

  • Coronavirus, coprifuoco in Piemonte dalle 23 alle 5: la nuova autocertificazione

  • Cambio dell'ora, torna quella solare: si dorme un'ora in più

  • Coronavirus, da lunedì anche in Piemonte coprifuoco dalle 23 alle 5

  • Coronavirus, Conte ha firmato il Dpcm: bar e ristoranti fino alle 18, chiuse palestre e piscine

  • Novara, due risse sabato sera: una in centro e una in viale Kennedy

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento