Borgomanero, chiude l'Inps: ecco le proposte dei sindaci

Tinivella: "Dobbiamo sopperire alla chiusura dell'agenzia di Borgomanero realizzando una rete di punti di contatto con i cittadini che agisca in una logica di cooperazione con gli Uffici Inps e gli enti di patronato"

Il sindaco di Borgomanero Anna Tinivella

La chiusura degli uffici dell'Insp di Borgomanero non è evitabile. Così il sindaco di Borgomanero, e i "colleghi" del territorio hanno incontrato il direttore regionale e il direttore provinciale dell'istituto di previdenza per cercare proposte comuni che salvino almeno in parte il servizio.

L'incontro si è svolto questa mattina, giovedì 9 gennaio. Il dottor Gregorio Tito, direttore regionale, ha illustrato i motivi che porteranno alla chiusura dell’agenzia di Borgomanero e ha chiesto la disponibilità dei Comuni per garantire la continuità dei servizi erogati dell'Inps ai cittadini.

I sindaci sono intervenuti con due proposte costruttive finalizzate a garantire risposte ai cittadini: accesso, previa formazione, ai servizi erogabili tramite piattaforma telematica Inps dal maggior numero possibile di Comuni del territorio; consulenze a cura del personale Inps su materie pensionistiche, di prestazioni a sostegno del reddito, con possibile estensione anche alle materie contributive per quanto riguarda i lavoratori autonomi e i dipendenti pubblici (gestione ex Inpdap) da effettuarsi presso tre o più Comuni ubicati in posizioni strategiche (ad esempio Borgomanero, Arona, Romagnano Sesia e Castelletto Ticino).

I primi cittadini hanno inoltre richiesto che tali consulenze vengano programmate direttamente dall’Inps previo appuntamento telefonico con gli utenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L’incontro- ha dichiarato il sindaco di Borgomanero Anna Tinivella - è stato all’insegna del confronto e della collaborazione reciproca. Dobbiamo sopperire alla chiusura dell’Agenzia di Borgomanero realizzando una rete di punti di contatto con i cittadini che agisca in una logica di cooperazione con gli Uffici Inps e gli enti di patronato. Attendiamo in merito una risposta dall’Inps".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Coronavirus: in Piemonte mascherine obbligatorie anche all'aperto per il ponte del 2 giugno

  • Tragedia a Romagnano Sesia, 22enne annegato nel Sesia

  • Domodossola: addio alla pianista Alice Severi, ex bambina prodigio della musica

  • Novara, le mascherine gratuite si ritirano in farmacia

  • Novara, c'è la data ufficiale di apertura del supermercato Aldi in corso della Vittoria

Torna su
NovaraToday è in caricamento