Novara, alimenti mal conservati e senza etichette: sequestrati 20 kg di alimenti in un negozio

La scoperta durante i controlli della polizia locale

Alimenti senza etichettatura e mal conservati in vendita in un negozio. 

Il nucleo di polizia annonaria e commerciale della polizia locale di Novara ha scoperto, durante un normale controllo, diverse irregolarità in un negozio etnico nella zona del centro città. Nell'esercizio erano in vendita pesce, farine, riso, peperoncino, limoni, pomodori, fagiolini, zucchine e altri alimenti senza l'etichettatura che ne indicasse l'origine e la tracciabilità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti hanno inoltre scoperto la mancata rimozione dei rifiuti alimentari e degli scarti all’interno delle celle frigorifere, che erano così a contatto con gli alimenti, e scarse condizioni igieniche nei locali. Per il titolare è scattata una multa di 3600 euro e circa 20 kg di alimenti sono stati sequestrati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mega incidente alle porte di Novara: scontro tra 7 auto, otto feriti

  • Novara, maxi rissa in piazza Martiri: volano sedie e bicchieri

  • Novara, forte temporale con grandine su città e provincia

  • Elezioni comunali ad Arona, Monti è il nuovo sindaco

  • Arona: ha un malore mentre è a scuola, morto studente di 17 anni

  • Novara, ragazzino cade dal muro dell'Allea e precipita per 7 metri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento