rotate-mobile
Cronaca

Invasione di cimici? La Regione investe un milione nella ricerca per debellarle

La start up Agrion, che riceve fondi dalla Regione, cercherà un rimedio a questi insetti estremamente dannosi per l'agricoltura

Sono diventate l'incubo dei novaresi nelle ultime settimana: le cimici asiatiche. L'invasione, oltre ad aver provocato addirittura un incidente, crea grossi danni all'agricoltura.

Un flagello difficile da arrestare per il quale al momento non esistono rimedi. La Regione Piemonte, che ogni anno assegna un milione di euro ad Agrion, la start up che sviluppa le sue ricerche nell'ambito dell'agricoltura, spera che si possa trovare in fretta un rimedio per debellare gli insetti asiatici, puzzolenti e dannosi.

Ad oggi, infatti, non esistono insetticidi che funzionino contro questo tipo di cimici: la speranza è che la ricerca possa produrne uno prima della prossima stagione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Invasione di cimici? La Regione investe un milione nella ricerca per debellarle

NovaraToday è in caricamento