menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Città della Salute: i lavori per il nuovo ospedale inizieranno entro il 2018

A dirlo è l'assessore regionale alla sanità Antonino Saitta. "Siamo a buon punto, i tempi che ho dato sono realistici"

In molti si sono chiesti quando sarebbero iniziati i lavori per la costruzione del nuovo ospedale di Novara, la Città della salute e della scienza.

Oggi l'assessore regionale alla sanità Antonino Saitta ha dato delle risposte certe: avvio del bando entro il 2017 e inizio dei lavori entro il 2018.

"Il nuovo codice degli appalti pubblici uscito ad aprile ha cambiato tutto e ci siamo mossi immediatamente - ha detto ieri durante la conferenza stampa nell'aula magna dell'ospedale Maggiore - Abbiamo modificato lo studio di fattibilità economica: infatti se prima era previsto che il finanziamento pubblico fosse del 76%, ora può essere al massimo del 30%. Il resto sarà finanziato da privati, che riceveranno il canone, passato dagli iniziali 4 milioni di euro a 18 milioni. In sostanza chi investirà avrà il canone solo al momento in cui la Città della salute e della scienza sarà operativa: in questo modo i 18 milioni sono sostenibili".

Per quanto riguarda i tempi Saitta ha precisato: "Essendoci di mezzo i privati i tempi sono più celeri. Innanzitutto firmeremo l'accordo con Anac, poi chideremo al governo il via libera ai finanziamenti. Ci vorrà qualche mese e nel frattempo l'area sarà bonificata. Concretamente la gara d'appalto per la costruzione sarà bandita entro l'anno, magari anche prima. Poi ci saranno altri 5 o sei mesi per le verifiche dei progetti. Possiamo dire che il cantiere partirà entro il 2018".

"Vogliamo anche - ha concluso l'assessore regionale - che la vecchia struttura del Maggiore non sia abbandonata, perchè creerebbe degrado in pieno centro città. L'ideale è che sia venduta, per poter avere ulteriori fondi da investire". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, a Novara apre un nuovo centro vaccinale

Attualità

Coronavirus, da oggi Novara e il Piemonte in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento