menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Compra un camper con un assegno falso, novarese nei guai per truffa

L'uomo, 46enne residente in provincia, è stato denunciato, insieme a un complice, per concorso in truffa e falsità in titolo di credito

Comprano un camper da un 76enne ligure, ma pagano con un assegno falso. E' successo in Liguria. La vittima ha sporto denuncia ai carabinieri che, dopo una serie di accertamenti e indagini, sono riusciti a trovare i truffatori e a recuperare il mezzo.

A mettere a segno il colpo sono stati due piemontesi, un novarese di 46 anni e il complice cuneese di 55. Entrambi già noti alle forze dell'ordine, sono stati denunciati per concorso in truffa e falsità in titolo di credito.

La truffa era avvenuta il 14 marzo scorso: i due hanno acquistato il camper messo in vendita dall'anziano e lo hanno pagato con un assegno risultato contraffatto. Il mezzo è stato recuperato dai carabinieri di Novara e restituito al legittimo proprietario.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, a Novara apre un nuovo centro vaccinale

Attualità

Coronavirus, da oggi Novara e il Piemonte in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento