rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Cronaca

Il sindaco firma la Carta per i diritti dei malati di sclerosi multipla

Nel pomeriggio di martedì, presso la sede dell'Aism in via Monte San Gabriele, insieme all'assessore alle Politiche sociali Augusto Ferrari

Il Sindaco Andrea Ballarè è stato il primo firmatario novarese, ieri pomeriggio, martedì 20 maggio, presso la sede della Associazione Italiana Sclerosi Multipla (Aism - Onlus) di via Monte San Gabriele, della "Carta dei Diritti delle persone con la sclerosi multipla".

L’obiettivo dell'Aism è infatti quello di raccogliere migliaia di firme durante la Settimana Nazionale della Sclerosi Multipla (24 maggio - 1° giugno) per affermare il diritto di tutte le persone con Sm a perseguire la migliore qualità di vita possibile.

Ballarè, accompagnato dall’assessore alle Politiche sociali Augusto Ferrari, ha incontrato Elisabetta Bronzini, Presidente della sezione Aism di Novara, insieme a Miriam Strazzacappa, nota referente cittadina per tutte le persone afflitte dalla malattia.

La sclerosi multipla è una patologia neurodegenerativa per la quale non esiste cura risolutiva, che colpisce 2,5 milioni di persone nel mondo, 600mila persone in Europa, 72mila solo in Italia. La Sm può esordire a ogni età della vita, ma è diagnosticata per lo più tra i 20 e i 40 anni e in particolar modo nelle donne, che risultano colpite in numero doppio rispetto agli uomini.

L'Aism, Associazione Italiana Sclerosi Multipla, è l’unica organizzazione in Italia che, grazie a 200mila sostenitori, 150 sedi locali e oltre 10mila volontari presenti sul territorio opera a 360 gradi sul tema della sclerosi multipla per migliorare la qualità della vita delle persone che ne sono colpite.

Con l’obiettivo di sensibilizzare e coinvolgere istituzioni e opinione pubblica su una malattia che ha un forte impatto sulla vita delle persone colpite e della comunità, l’Associazione sta appunto diffondendo nella seconda metà del mese di maggio - in occasione della Settimana Nazionale della Sclerosi Multipla e della VI Giornata Mondiale della Sm - la Carta dei Diritti delle persone con Sm.

La Carta dei Diritti viene lanciata a livello nazionale quest’oggi a Roma, nell’ambito di una conferenza stampa alla presenza del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco firma la Carta per i diritti dei malati di sclerosi multipla

NovaraToday è in caricamento