rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca

Emergenza abitativa: assegnati altri 19 alloggi a famiglie in difficoltà

Oggi, inoltre, il sindaco Andrea Ballarè e l'assessore Sara Paladini si sono recati a Roma, al ministero della Difesa, per chiudere definitivamente l'annosa vicenda degli appartamenti della palazzina di via San Bernardino

Continua senza pausa l’intensa azione dell’amministrazione comunale per affrontare l'emergenza abitativa, che a più riprese è stata definita la più grave delle emergenze sociali di cui soffre la città.

A darne notizia è stato il sindaco Andrea Ballarè durante le sue comunicazioni in apertura della seduta di ieri del consiglio comunale, l’ultima prima delle festività natalizie.

In primo luogo, proprio in questi giorni sono stati assegnati altri 19 alloggi a famiglie in situazione di emergenza: 11 dalla graduatoria del bando 11/2008, sette dalla graduatoria Opeca e una dalla graduatoria del bando 2/2009 per l’edilizia agevolata.

Prosegue, inoltre, con determinazione il lavoro per recuperare nella disponibilità dell’amministrazione gli appartamenti della palazzina di via San Bernardino, già destinati al personale militare e mai utilizzati. Oggi il sindaco e l’assessore Sara Paladini si sono recati a Roma, al ministero della Difesa, con l’obiettivo di chiudere definitivamente la questione.

"Ci siamo mossi - ha dichiarato il sindaco - con molta determinazione nei confronti dell’amministrazione militare e grazie a questo nostro impegno concreto, siamo ad un passaggio decisivo, e riusciremo a disporre quanto prima anche di questi alloggi, per assegnarli a famiglie che ne hanno bisogno".

Sempre sul fronte dell’emergenza abitativa sta andando avanti il lavoro del tavolo promosso dall’assessore Ferrari con la stretta collaborazione della Prefettura e che ha l’obiettivo di coinvolgere le forze della società novarese, per costituire un fondo da utilizzare per dare risposte alle ulteriori situazioni di emergenza abitativa. In questi giorni i soggetti che hanno aderito al tavolo stanno completando, sulla base delle esigenze presentate dal Comune di Novara, i passati formali per la definizione dell’apporto economico che verrà destinato da ciascuno alla costituzione del fondo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza abitativa: assegnati altri 19 alloggi a famiglie in difficoltà

NovaraToday è in caricamento