rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca

Il Comune di Novara verso la conversione alla bioplastica

Con una nuova ordinanza del sindaco Ballarè, in città solo sacchetti in materiale compostabile. Il provvedimento, primo in Italia, renderà operativa l'indicazione della legge che dispone il passaggio ai bio-shopper

Novara alla guida della "conversione alla bioplastica" per gli shopper commerciali.

Martedì 17 luglio, alle ore 15 nella sala del Consiglio comunale a Palazzo Cabrino, il sindaco Andrea Ballarè firmerà una nuova ordinanza che darà corso nella città gaudenziana all’applicazione della legge 28/2012 che reca "disposizioni in materia di commercializzazione di sacchi per asporto merci nel rispetto dell’ambiente".

Il provvedimento, il primo in Italia, renderà operativa l’indicazione della legge che dispone il passaggio ai sacchetti realizzati in materiali compostabili di origine biologica, in sostituzione di quelli in polietilene o altre plastiche tradizionali.

La firma dell’ordinanza avverrà nel corso di una conferenza stampa a cui parteciperà anche il segretario generale di Assobioplastiche David Newman. Per l’amministrazione comunale sarà invece presente, oltre al sindaco, l’assessore al Commercio Sara Paladini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune di Novara verso la conversione alla bioplastica

NovaraToday è in caricamento