rotate-mobile
Lunedì, 22 Aprile 2024
Cronaca

Polizia stradale, nuovi controlli per alcol e droghe

Solo nel mese di gennaio sono stati fermati per guida in stato d'ebbrezza 197 persone. "Il nostro intento è la prevenzione degli incidenti"

Prosegue senza sosta l'opera della polizia stradale per contrastare il fenomeno dell'uso di alcol e stupefacenti alla guida.

A gennaio in tutto il Piemonte sono state ben 3668 le pattuglie impegate nei controlli sulle strade: 197 i guidatori trovati in stato d'ebbrezza, di cui 131 con un tasso alcolemico che ha portate a procedure penali, 17 conducenti sotto l'effetto di droghe e 18 veicoli sequestrati.

L'attività si è concentrata soprattutto nei week end, visto che il numero di incidenti, le cosiddette "stragi del sabato sera", continua ad aumentare: disposti 173 posti di blocco con 184 pattuglie. Sono state controllate 1095 persone, di cui 54 sono risultate positive all’alcoltest (47 uomini e 7 donne).

"Nel nostro Paese  - spiega la polizia stradale in un comunicato -  molti  sono ancora gli incidenti stradali provocati da conducenti in stato psicofisico alterato da alcool e/o droga, a cui si sta aggiungendo un nuovo fenomeno: quello  della cosiddetta distrazione, per l’utilizzo non corretto di supporti informatici durante la guida,  tra cui cellulari e tablet. La polizia stradale si impegna fortemente a sviluppare nei giovani guidatori la percezione del rischio che, unita al corretto rispetto delle regole, li indirizza a comportamenti virtuosi da adottare durante la guida".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia stradale, nuovi controlli per alcol e droghe

NovaraToday è in caricamento