menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Coronavirus: in Piemonte oltre 600 nuovi casi positivi, sono più di 2mila i deceduti

Il bollettino della Regione Piemonte. Salgono a 18446 i casi positivi totali, di questi 1747 sono in provincia di Novara e 906 nel Vco

Sale ancora il numero delle persone risultate positive al Covid-19 in Piemonte: sono 673 i nuovi casi positivi comunicati oggi, mercoledì 15 aprile, dalla Regione Piemonte, che portano il numero complessivo dei casi a 18446.

I dati arrivano dal consueto bollettino di aggiornamento regionale, che specifica che i casi complessivi sono così suddivisi per territorio: 2464 in provincia di Alessandria, 905 in provincia di Asti, 717 in provincia di Biella, 1800 in provincia di Cuneo, 1747 in provincia di Novara, 8753 in provincia di Torino, 850 in provincia di Vercelli, 906 nel Vco, 210 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 94 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

Un dato positivo è quello che riguarda i pazienti ricoverati in terapia intensiva, che sono 358, 11 in meno rispetto a ieri, martedì 14 aprile, mentre i ricoverati non in terapia intensiva sono 3406. Le persone in isolamento domiciliare sono invece 9553. Infine, i tamponi diagnostici finora eseguiti sono 78066, di cui 40184 risultati negativi.

Coronavirus, in Piemonte 5 milioni di mascherine ai cittadini per la ripartenza

Oltre 150 i nuovi pazienti guariti

Nel pomeriggio di oggi, mercoledì 15 aprile, l’Unità di crisi della Regione Piemonte ha comunicato che il numero complessivo di pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, è di 1628 (155 in più di ieri): 112 (+27) in provincia di Alessandria, 79 (+6) in provincia di Asti, 87 (+5) in provincia di Biella, 163 (+16) in provincia di Cuneo, 109 (+7) in provincia di Novara, 869 (+77) in provincia di Torino, 94 (+3) in provincia di Vercelli, 90 (+12) nel Vco, 25 provenienti da altre regioni (+2). Altri 1.437 sono invece "in via di guarigione", ossia negativi al primo tampone di verifica dopo la malattia e in attesa dell’esito del secondo.

Sono oltre 2mila i decessi complessivi

Sono 95 i decessi di persone positive al test del "coronavirus Covid-19" comunicati nel pomeriggio dall’Unità di crisi, di cui 30 al momento registrati nella giornata di oggi, mercoledì 15 aprile. Il totale complessivo è ora di 2064 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi su base provinciale: 413 ad Alessandria, 100 ad Asti, 134 a Biella, 145 a Cuneo, 201 a Novara, 845 a Torino, 113 a Vercelli, 89 nel Vco, 24 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

Coronavirus, a Novara al via la sperimentazione della cura con il plasma dei convalescenti

La situazione nel novarese

Sono tre i nuovi decessi registrati a Novara e comunicati oggi, mercoledì 15 aprile, dall'ospedale Maggiore: tre sono avvenuti oggi, mentre uno ieri, martedì 14. I pazienti deceduti avevano un'età tra i 97 e i 79 anni.

Sono inoltre tre le persone dimesse a domicilio, mentre altre sei sono state trasferite, tra loro anche una donna prossima ai 101 anni, Covid positiva, che è stata sottoposta ad un intervento ortopedico e una volta migliorata è stata trasferita a Veruno.

Sono invece 142 i pazienti ricoverati: 63 di Novara, 68 della provincia di Novara, 7 del Piemonte e 4 di fuori regione. Nella giornata di oggi, infine, non ci sono stati nuovi ricoveri in terapia intensiva.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, il Piemonte verso la zona gialla: le nuove regole

Attualità

Autostrada, chiuso lo svincolo di Novara tra la A4 e la A26

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento