Coronavirus: in Piemonte calano i nuovi casi positivi, oltre 8700 i pazienti guariti

Il bollettino della Regione. Sono 28776 (+111 rispetto a ieri) le persone finora risultate positive al Covid-19 in Piemonte, di cui 2481 in provincia di Novara e 1093 nel Vco

Foto di repertorio

Sono 28776 (+111 rispetto a ieri) le persone finora risultate positive al Covid-19 in Piemonte. Lo ha comunicato la Regione nel bollettino di aggiornamento di oggi, luendì 11 maggio.

I casi positivi sono così divisi sul territorio regionale: 3732 in provincia di Alessandria, 1685 in provincia di Asti, 1015 in provincia di Biella, 2646 in provincia di Cuneo, 2481 in provincia di Novara, 14560 in provincia di Torino, 1200 in provincia di Vercelli, 1093 nel Vco, 252 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 112 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva ad oggi sono 135 (-2 rispetto a ieri), mentre quelli ricoverati non in terapia intensiva sono 2021 (-3 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono invece 11182. Infine, i tamponi diagnostici finora processati sono 213783, di cui 118378 risultati negativi.

Coronavirus: possibile apertura anticipata di bar, ristoranti e parrucchieri, ma non in Piemonte

Salgono a 8700 i pazienti guariti

Nel pomeriggio di oggi, lunedì 11 maggio, l’Unità di crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, sono 8731 (+216 rispetto a ieri): 635 (+2) in provincia di Alessandria, 364 (+7) in provincia di Asti, 454 (+2) in provincia di Biella, 949 (+11) in provincia di Cuneo, 773 (+6) in provincia di Novara, 4625 (+167) in provincia di Torino, 390 (+15) in provincia di Vercelli, 461 (+6) nel Vco, 80 (+0) provenienti da altre regioni. Altri 3307 sono invece "in via di guarigione", ossia negativi al primo tampone di verifica, dopo la malattia e in attesa dell’esito del secondo.

Sono 3400 i pazienti deceduti

Sono 33 i decessi di persone positive al test del "coronavirus Covid-19" comunicati nel pomeriggio dall’Unità di crisi della Regione Piemonte, di cui 7 al momento registrati nella giornata di oggi, lunedì 11 maggio. Il totale è ora di 3400 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi su base provinciale: 598 Alessandria, 204 Asti, 167 Biella, 295 Cuneo, 294 Novara, 1519 Torino, 170 Vercelli, 120 Vco, 33 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La situazione a Novara

Scende ancora il numero dei pazienti ricoverati all'ospedale Maggiore. Secondo il bollettino dell'azienda ospedaliero-universitaria novarese, infatti, le persone ricoverate ad oggi, lunedì 11 maggio, sono 72: 34 di Novara, 28 della provincia, 4 del Piemonte e 6 di fuori regione. Sono inoltre 6 le persone ricoverate in terapia intensiva, e 12 quelle in subintensiva. Nelle ultime 24 ore è invece deceduta una persona (classe 1937), mentre altri 3 pazienti sono stati dimessi e 5 trasferiti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, maxi rissa in piazza Martiri: volano sedie e bicchieri

  • Novara, forte temporale con grandine su città e provincia

  • Novara, si sente male e muore nel parcheggio del centro commerciale di Veveri

  • Arona: ha un malore mentre è a scuola, morto studente di 17 anni

  • Coronavirus, casi positivi all'Ipsia Bellini: scuola chiusa per due settimane

  • Novara, è morta a 69 anni la pediatra Giuseppina Luoni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento