Coronavirus: in Piemonte guarite 54 persone, i casi positivi sono 7920

Il bollettino di aggiornamento della Regione. A Novara sono 154 le persone ricoverate

Foto di repertorio

Sale ancora in Piemonte il numero delle persone guarite dal Covid-19. Lo ha annunciato la Regione, nel consueto bollettino di aggiornamento.

L’Unità di crisi della Regione Piemonte ha infatti comunicato che il numero complessivo di pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, è salito a 54, cosi suddiviso su base provinciale: 4 nell’alessandrino, 5 nell’astigiano, 7 nel cuneese, 5 nel novarese, 24 nel torinese, 5 nel vercellese, 2 nel Vco, 2 provenienti da altre regioni. Altri 156 sono "in via di guarigione", cioè risultati negativi al primo tampone di verifica dopo la malattia e attendono ora l’esito del secondo.

Coronavirus, al via i test a tappeto in tutte le case di riposo piemontesi

Quarantacinque nuovi decessi

Sono invece 45 i decessi di persone positive al test del "coronavirus Covid-19" comunicati questo pomeriggio dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte, che si aggiungono ai 19 comunicati questa mattina.

Il totale complessivo è ora di 662 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi su base provinciale: 141 ad Alessandria, 30 ad Asti, 64 a Biella, 41 a Cuneo, 93 a Novara, 213 a Torino, 28 a Vercelli, 41 nel Vco, 11 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

Coronavirus, in Piemonte 12 nuovi laboratori per eseguire i test

Il bollettino dei contagi

Secodo quanto riferito dalla Regione sono 7920 le persone finora risultate positive al "coronavirus Covid-19" in Piemonte: 1223 in provincia di Alessandria, 324 in provincia di Asti, 428 in provincia di Biella, 571 in provincia di Cuneo, 676 in provincia di Novara, 3772 in provincia di Torino, 425 in provincia di Vercelli, 314 nel Vco, 77 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 110 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 442. I tamponi diagnostici finora eseguiti sono 22829, di cui 13690 risultati negativi.

Coronavirus, all'ospedale di Novara altri 3 nuovi posti di terapia intensiva

La situazione all'ospedale di Novara

Secondo quanto comunicato dall'ospedale Maggiore, nella giornata di oggi, sabato 28 marzo, sono decedute sei persone, di cui 5 di Novara. I pazienti avevano un'età compresa tra i 92 e i 56 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono invece 3 i pazienti dimessi a domicilio e 4 quelli trasferiti presso altre strutture. In totale, ad oggi, le persone ricoverate sono 154, di cui 61 di Novara (10 in terapia intensiva e 11 subintensiva), 74 della provincia, 16 di altre province del Piemonte e 3 di fuori regione.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, maxi rissa in piazza Martiri: volano sedie e bicchieri

  • Mega incidente alle porte di Novara: scontro tra 7 auto, otto feriti

  • Novara, forte temporale con grandine su città e provincia

  • Elezioni comunali ad Arona, Monti è il nuovo sindaco

  • Arona: ha un malore mentre è a scuola, morto studente di 17 anni

  • Elezioni comunali 2020, tutti i risultati nel novarese e nel Vco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento