Coronavirus, in Piemonte oltre 4mila contagi: al Maggiore due decessi

Quattro le persone dimesse dal Maggiore e quattro i trasferimenti

Foto di repertorio

Due decessi. E’ questo l’aggiornamento di oggi, sabato 14 novembre, dell’ospedale Maggiore di Novara: si tratta di una donna classe 1932 e di un uomo nato nel 1960 (il dato è stato aggiornato: in un primo momento l'ospedale aveva comunicato che non si erano registrati decessi, poi ha inviato una rettifica con i dati delle due persone indicate). I ricoverati in ospedale sono 215, le dimissioni sono state quattro, così come i trasferimenti. In terapia intensiva ci sono 14 persone, 36 in subintensiva, 121 nei vari reparti Covid, 33 a Galliate, 11 in malattie infettive.

I contagi in Piemonte

I casi di persone finora risultate positive al Covid-19 in Piemonte sono 121.783 (+4471 rispetto a ieri, di cui 1.648, il 37%, asintomatici). I casi sono così ripartiti: 1673 screening, 1049 contatti di caso, 1749 con indagine in corso; per ambito: 366 Rsa/strutture socio-assistenziali, 337 scolastico, 3768popolazione generale. 
La suddivisione complessiva su base provinciale diventa: 10.492 Alessandria, 5527 Asti, 4229 Biella, 15.472 Cuneo, 8871 Novara, 67.103 Torino, 4491 Vercelli, 3502 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 757residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 1269 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.I ricoverati in terapia intensiva sono 360 (+7 rispetto a ieri).I ricoverati non in terapia intensiva sono 4890 (+12 rispetto a ieri).Le persone in isolamento domiciliare sono 63.953 I tamponi diagnostici finora processati sono 1.259.309 (+19.715 rispetto a ieri), di cui 676.298 risultati negativi.

Quasi 2mila i pazienti guariti

L’unità di crisi della regione Piemonte ha comunicato che i pazienti guariti sono complessivamente 47.567 (+1.873 rispetto a ieri) così suddivisi su base provinciale: Alessandria 4725, Asti 2461, Biella 1490, Cuneo 5518, Novara 3636, Torino 25.778, Vercelli 1961, Verbano-Cusio-Ossola 1477, extraregione 274, oltre a 247 in fase di definizione.

I decessi

Sono 37 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’unità di crisi della regione Piemonte, di cui 5 verificatisi oggi (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid).Il totale è ora 5.001 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 780 Alessandria, 306 Asti, 253 Biella, 518 Cuneo, 483 Novara, 2200 Torino, 261 Vercelli, 150 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 50 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Cirio: "Piemonte in zona arancione", ma gli ospedali sono al limite e non si fanno tamponi agli asintomatici

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, il Piemonte resta in zona rossa: prorogate al 3 dicembre tutte le misure di contenimento

  • Coronavirus: +2641 casi in Piemonte, a Novara ricoveri in risalita

  • Coronavirus, all'ospedale di Novara 238 ricoverati e 5 decessi

  • Coronavirus, cinque decessi tra Novara e Borgomanero: i ricoverati in provincia sono 354

Torna su
NovaraToday è in caricamento