rotate-mobile
Cronaca

Coronavirus: calano i ricoveri nel novarese, ma sono 3 i nuovi decessi

A livello regionale sono 31 i decessi comunicati dall'Unità di crisi; oltre 15mila i nuovi casi positivi. Crescono però i guariti. Il bollettino del 20 gennaio

Sono 15.328 (di cui 12.666, l'82,6%, asintomatici) i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 13.101 dopo test antigenico) in Piemonte, pari al 16% dei 96.012 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 81.992 antigenici. Lo ha comunicato l'Unità di crisi della Regione nel bollettino di aggiornamento di oggi, giovedì 20 gennaio.

I nuovi casi (+1.220 nel novarese e +481 nel Vco) sono così ripartiti: 12.394 screening, 2.146 contatti di caso, 788 con indagine in corso.

Il bollettino di ieri

Il totale dei casi positivi registrati sul territorio regionale da inizio pandemia diventa 756.656, così suddivisi su base provinciale: 62.703 Alessandria, 35.200 Asti, 27.780 Biella, 106.191 Cuneo, 59.078 Novara, 394.996 Torino, 26.803 Vercelli, 28.275 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 3.729 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 11.901 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

Il punto sui ricoveri

Secondo il bollettino regionale di oggi, giovedì 20 gennaio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva negli ospedali piemontesi sono143 (+1 rispetto a ieri), mentre i ricoverati non in terapia intensiva sono 2.056 (-7 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono invece 170.172 (+1.808 rispetto a ieri).

+31 decessi nelle ultime 24 ore

Sono 31, 4 di oggi, i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di crisi della Regione Piemonte nel bollettino di giovedì 20 gennaio. Il totale diventa quindi 12.415 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1.638 Alessandria, 753Asti, 468 Biella, 1.538 Cuneo, 997 Novara, 5.931 Torino, 572 Vercelli, 399 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 119 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

Oltre 13mila nuovi guariti

I pazienti guariti diventano complessivamente 571.870 (+13.495 rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale: 49.614 Alessandria, 28.379 Asti, 20.638 Biella, 82.001 Cuneo, 48.110 Novara, 295.062 Torino, 20.085 Vercelli, 22.315 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 2.097 extraregione e 3.569 in fase di definizione.

La situazione nel novarese

Leggero calo dei ricoveri (oggi sono 125, contro i 131 di ieri) nel novarese, dove però si registrano 3 nuovi decessi: due a Borgomanero e uno a Novara (un uomo del '38). All'ospedale Maggiore di Novara, dove nelle ultime 24 ore sono state dimesse 3 persone mentre una quarta è stata trasferita, sono 84 (-4 rispetto a ieri) i pazienti covid: 6 si trovano in terapia intensiva, 12 in subintensiva, 27 nei reparti di media intensità, 5 in Malattie infettive, 29 nei reparti Covid di Galliate, 5 donne in Ostetricia. All'ospedale di Borgomanero, dove nelle ultime 24 ore sono state dimesse 2 persone e altre 5 (2 vaccinate e 3 non vaccinate), sono invece 41 (-2 rispetto a ieri) i pazienti ricoverati: 4 si trovano in terapia intensiva, 12 in subintensiva e 25 negli altri reparti.

Continua a leggere su NovaraToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: calano i ricoveri nel novarese, ma sono 3 i nuovi decessi

NovaraToday è in caricamento