rotate-mobile
Cronaca

Coronavirus: +4.611 casi e 13 decessi in Piemonte. Sono 61 i pazienti ricoverati nel novarese, tra cui un neonato

Oltre 40mila i tamponi eseguiti nelle ultime ore nella nostra regione. A livello regionali si contano +66 ricoveri e oltre 41mila persone in isolamento domiciliare. Il bollettino del 27 dicembre

Sono 4.611 (di cui 3.344, il 72,5%, asintomatici) i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 in Piemonte, pari al 9,1% dei 50.868 tamponi eseguiti nelle ultime ore, di cui 44.693 antigenici. Lo ha comunicato l'Unità di crisi della Regione nel bollettino di aggiornamento di oggi, lunedì 27 dicembre.

I nuovi casi (+355 nel novarese e +165 nel Vco) sono così ripartiti: 3.640 screening, 766 contatti di caso, 205 con indagine in corso.

Il bollettino di ieri

Il totale dei casi positivi registrati sul territorio regionale da inizio pandemia diventa 458.177, così suddivisi su base provinciale: 37.215 Alessandria, 22.068 Asti, 14.875 Biella, 64.887 Cuneo, 35.407 Novara, 243.014 Torino, 16.175 Vercelli, 16.834 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.952 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 5.750 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

+66 ricoveri negli ospedali piemontesi

Secondo il bollettino regionale di oggi, lunedì 27 dicembre, i pazienti ricoverati in terapia intensiva negli ospedali piemontesi sono 89 (+3 rispetto a ieri), mentre i ricoverati non in terapia intensiva sono 1.058 (+63 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono invece 41.004 (+3.165 rispetto a ieri).

+13 decessi nelle ultime 24 ore

Sono 13 i decessi di persone positive al test del Covid-19, due di oggi, comunicati nel bollettino dall’Unità di crisi della Regione Piemonte. Il totale diventa quindi 12.010 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1.598 Alessandria, 731Asti, 445 Biella, 1.484 Cuneo, 962 Novara, 5.740 Torino, 554 Vercelli, 380 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 116 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

Oltre 1.300 nuovi guariti

I pazienti guariti diventano complessivamente 404.016 (+1.367 rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale: 32.412 Alessandria, 19.648 Asti, 12.923 Biella, 57.683 Cuneo, 31.747 Novara, 215.192 Torino, 14.646 Vercelli, 15.002 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.589 extraregione e 2.994 in fase di definizione.

La situazione nel novarese

Sono 61 (+5 rispetto a ieri) i pazienti ricoverati negli ospedali novarese. In particolare, al Maggiore di Novara, dove nelle ultime 24 ore si sono registrati 2 trasferimenti e una dimissione, restano 36 (come ieri) le persone ricoverate: 2 si trovano in terapia intensiva (1 non vaccinato, 1 in rianimazione per altre patologie ma risultato positivo al tampone), 17 in subintensiva (di cui 8 non vaccinati), 7 nel reparto Covid di Galliate, 7 nel reparto di Malattie infettive (di cui 1 non vaccinato), 1 neonato in terapia intensiva neonatale e 2 donne (entrambe non vaccinate) in Ostetricia. All'ospedale di Borgomanero, invece, sono 25 (+5 rispetto a ieri) i pazienti ricoverati: 2 si trovano in terapia intensiva, 8 in subintensiva, 15 negli altri reperti. Sono 3 i nuovi ricoveri registrati oggi, di cui 2 riguardano persone non vaccinate.

Continua a leggere su NovaraToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: +4.611 casi e 13 decessi in Piemonte. Sono 61 i pazienti ricoverati nel novarese, tra cui un neonato

NovaraToday è in caricamento