rotate-mobile
Cronaca

Coronavirus: oltre 9mila nuovi contagi in Piemonte, nel novarese sono 867 i nuovi positivi e 61 in tutto i ricoverati

A livello regionale si contano +36 ricoveri e +6 decessi nelle ultime ore. Sono più di 80mila i tamponi eseguiti nella nostra regione, con una percentuale di positività del 12%. Il bollettino del 29 dicembre

Sono 9.671 (di cui 6.559, il 67,8%, asintomatici) i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 in Piemonte, pari al 12% degli 80.826 tamponi eseguiti nelle ultime ore, di cui 65.734 antigenici. Lo ha comunicato l'Unità di crisi della Regione nel bollettino di aggiornamento di oggi, mercoledì 29 dicembre.

I nuovi casi (+867 nel novarese e +306 nel Vco) sono così ripartiti: 7.466 screening, 1.683 contatti di caso, 522 con indagine in corso.

Il bollettino di ieri

Il totale dei casi positivi registrati sul territorio regionale da inizio pandemia diventa 475.781, così suddivisi su base provinciale: 39.258 Alessandria, 22.833 Asti, 15.614 Biella, 67.410 Cuneo, 36.998 Novara, 251.082 Torino, 16.623 Vercelli, 17.347 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 2.075 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 6.541 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

+36 ricoveri negli ospedali piemontesi

Secondo il bollettino regionale di oggi, mercoledì 29 dicembre, i pazienti ricoverati in terapia intensiva negli ospedali piemontesi sono 99 (+7 rispetto a ieri), mentre i ricoverati non in terapia intensiva sono 1.147 (+29 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono invece 53.707 (+7.021 rispetto a ieri).

+6 decessi nelle ultime 24 ore

Sono 6 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati oggi, mercoledì 29 dicembre, dall’Unità di crisi della Regione Piemonte. Il totale diventa quindi 12.029 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1.598 Alessandria, 731 Asti, 446 Biella, 1.484 Cuneo, 965 Novara, 5.753 Torino, 554 Vercelli, 382 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 116 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

Oltre 2.500 nuovi guariti

I pazienti guariti diventano complessivamente 408.799 (+2.608 rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale: 32.710 Alessandria, 19.837 Asti, 13.197 Biella, 58.371 Cuneo, 32.261 Novara, 217.765 Torino, 14.756 Vercelli, 15.200 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.598 extraregione e 3.104 in fase di definizione.

La situazione nel novarese

Ricoveri in leggero calo nel novarese, che passano da 63 a 61. In particolare, all'ospedale Maggiore di Novara, dove nelle ultime ore è stata dimessa una persona e un'altra è stata trasferita, sono 44 (+2 rispetto a ieri) i pazienti ricoverati: 2 si trovano in terapia intensiva, 18 in subintensiva, 6 nel reparto di Malattie infettive, 13 nel reparto covid a Galliate, un neonato in Terapia intensiva neonatale, 4 donne in Ostetricia. Scendono invece a 17 (-4 rispetto a ieri) i pazienti ricoverati all'ospedale di Borgomanero, dove nelle ultime ore sono state dimesse 6 persone e altre 2 (1 vaccinato e 1 non vaccinato) sono state ricoverate. Tra i 17 ricoverati, 2 si trovano in terapia intensiva e 7 in subintensiva.

Continua a leggere su NovaraToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: oltre 9mila nuovi contagi in Piemonte, nel novarese sono 867 i nuovi positivi e 61 in tutto i ricoverati

NovaraToday è in caricamento