menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, continuano ad aumentare i ricoveri: al Maggiore di Novara apre un altro reparto covid

268 persone ricoverate negli ospedali in provincia. In Piemonte +3171 contagi, +173 ricoveri e +16 in terapia intensiva

Continua ad aumentare il numero dei ricoverati all'ospedale Maggiore di Novara, con la conseguente nuova apertura di un altro reparto covid.

Secondo i dati comunicati dall'azienda ospedaliero-universitaria oggi sono 181 i ricoverati, 13 in più di ieri: 14 sono in terapia intensiva, 13 in subintensiva, 107 nei reparti Covid, 14 in malattie infettive, 31 a Galliate e 2 donne in ostetrica. Si registrano poi due decessi, due uomini classe 1939 e 1933. Visto l'alto numero dei ricoverati, che sta rapidamente raggiungendo i livelli della scorsa primavera, l'ospedale ha dovuto aprire un nuovo reparto dedicato ai pazienti covid al primo piano del padiglione A. 

All'ospedale di Borgomanero invece sono ricoverate 87 persone, di cui 16 in terapia intensiva e 26 in terapia subintensiva. Nelle ultime 24 ore si è registrato un decesso di una persona positiva. 

I contagi in Piemonte

I casi di persone finora risultate positive al Covid-19 in Piemonte sono 84.580 (+ 3171 rispetto a ieri) di cui 1477 (46%) sono asintomatici. I tamponi diagnostici finora processati sono 1.095.992 (+16.885 rispetto a ieri), di cui 603.246 risultati negativi.

I casi sono così ripartiti: 1069 screening, 699 contatti di caso, 1043 con indagine in corso; per ambito: 255 RSA/Strutture Socio-Assistenziali, 357 scolastico, 2559 popolazione generale.
La suddivisione complessiva su base provinciale diventa: 7720 Alessandria, 4041 Asti, 2730 Biella, 10.390 Cuneo, 6435 Novara, 46.389 Torino, 3050 Vercelli, 2370 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 564 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 891 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoveri

I ricoverati in terapia intensiva sono 249 (+16 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 3698 (+173 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono40.027

36.086 guariti

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti guariti sono complessivamente 36.086così suddivisi su base provinciale: Alessandria 4060, Asti 1936, Biella 1155, Cuneo 3906, Novara 3213, Torino 18.670, Vercelli 1609, Verbano-Cusio-Ossola 1197, extraregione 238, oltre a 75 in fase di definizione.

39 nuovi decessi

Sono 39 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte, di cui 9 verificatisi oggi (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid).

Il totale è ora 4520 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 723 Alessandria, 281 Asti, 238 Biella, 435 Cuneo, 440 Novara, 1978 Torino, 245 Vercelli, 137 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 43 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, a Novara apre un nuovo centro vaccinale

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Coronavirus, in Piemonte oltre 22mila nuovi vaccinati

  • Incidenti stradali

    Schianto tra due auto tra Oleggio e Lonate, quattro feriti

  • Cronaca

    Coronavirus, morto medico di famiglia di Novara

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento