rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Cronaca

Coronavirus: a Novara il primo piano del padiglione C dell'ospdale Maggiore è covid free

Calano i ricoveri in provincia, ma risalgono (seppur di pochissimo) in regione. In Piemonte sono 1.500 i nuovi casi positivi e 9 i decessi registrati nelle ultime 24 ore. Il bollettino del 7 marzo

Sono 1.537 i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 in Piemonte, pari al 6,6% dei 23.309 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 21.029 antigenici. Attualmente i piemontesi positivi al Covid-19 sono 42.151. Lo ha comunicato l'Unità di crisi della Regione nel bollettino di aggiornamento di oggi, lunedì 7 marzo.

Il bollettino di ieri

Il totale dei casi positivi registrati sul territorio regionale da inizio pandemia diventa 993.949, così suddivisi su base provinciale: 82.475 Alessandria, 45.573 Asti, 38.483 Biella, 132.440 Cuneo, 75.195 Novara, 528.469 Torino, 35.349 Vercelli, 35.669 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 4.880 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 15.416 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

Il punto sui ricoveri

Secondo il bollettino regionale di oggi, lunedì 7 marzo, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 36 (+3 rispetto a ieri), mentre i ricoverati non in terapia intensiva sono 700 (+1 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono invece 41.415 (-421 rispetto a ieri).

+9 decessi nelle ultime 24 ore

Sono 9, nessuno di oggi, i decessi di persone con diagnosi di Covid-19 comunicati dall’Unità di crisi della Regione Piemonte nel bollettino di lunedì 7 marzo. Il totale diventa quindi 13.092 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1.757 Alessandria, 782 Asti, 499 Biella, 1.596 Cuneo, 1.051 Novara, 6.245 Torino, 605 Vercelli, 423 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 134 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

Quasi 2mila nuovi guariti

I pazienti guariti diventano complessivamente 938.706 (+1.945 rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale: 77.652 Alessandria, 43.523 Asti, 36.752 Biella, 126.354 Cuneo, 72.331 Novara, 502.574 Torino, 33.288 Vercelli, 33.628 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 3.760 extraregione e 8.844 in fase di definizione.

La situazione nel novarese

Tornano a calare i ricoveri nel novarese, dove sono 47 (-4 rispetto a ieri) i pazienti covid negli ospedali della provincia.

In particolare, al Maggiore di Novara sono 44 i pazienti ricoverati: 4 si trovano in terapia intensiva, 12 in subintensiva, 6 in Malattie infettive, 21 nei reparti covid a Galliate e un bambino in Pediatria. Nelle ultime 24 ore sono state dimesse 2 persone, mentre una terza è stata trasferita in un'altra struttura. Inoltre, da oggi, lunedì 7 marzo, il prim piano del padiglione C dell'ospedale non è più riservato ai malati covid: dopo le operazioni necessarie, tornerà quindi a essere destinato alla chirurgia vascolare, probabilmente già durante questa settimana.

Sono invece 3 i pazienti ricoverati all'ospedale di Borgomanero, di cui 1 si trova in terapia subintensiva. Nelle ultime 24 ore è inoltre stata dimessa una persona.

Continua a leggere su NovaraToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: a Novara il primo piano del padiglione C dell'ospdale Maggiore è covid free

NovaraToday è in caricamento