Cronaca

Coronavirus: +435 contagi in Piemonte, risalgono i ricoveri in ospedale (+12)

A Novara sono 89 i pazienti ricoverati, in leggero calo rispetto a ieri. Diciannove, invece, i decessi registrati nelle ultime 24 ore in regione

Foto di repertorio

Sono 435 (di cui 191, il 43,9%, asintomatici) i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 in Piemonte, pari al 4% dei 10.817 tamponi eseguiti, di cui 6783 antigenici. Lo ha comunicato l'Unità di crisi della Regione nel bollettino di aggiornamento di oggi, lunedì 18 gennaio.

Dei 435 nuovi casi (+67 nel novarese e +12 nel Vco), 123 sono stati rilevati dopo screening, 210 sono contatti di caso, 102 con indagine in corso; per quanto riguarda l'ambito: 41 in Rsa/Strutture socio-assistenziali, 38 in ambito scolastico, 356 nella popolazione generale.

Coronavirus: il bollettino di ieri

Il totale dei casi positivi sul territorio regionale diventa quindi 217.223, così suddivisi su base provinciale: 19.361 ad Alessandria, 11.251 ad Asti, 7.533 a Biella, 30.097 a Cuneo, 17.008 a Novara, 113.182 a Torino, 8.220 a Vercelli, 7.688 nel Vco, oltre 1.116 a residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 1.767 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale. I tamponi diagnostici finora processati sono 2 milioni e 254.970 (+10817 rispetto a ieri), di cui 978.243 risultati negativi.

In aumento, seppur di poco, i ricoveri in Piemonte

Secondo il bollettino di oggi, lunedì 18 gennaio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 166 (+2 rispetto a ieri), mentre i ricoverati non in terapia intensiva sono 2470 (+10 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono invece 12.136 (-223 rispetto a ieri).

Ancora 19 decessi

Sono 19 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di crisi della Regione Piemonte, di cui 6 verificatisi oggi, lunedì 18 gennaio. Il totale è ora di 8.419 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1.282 ad Alessandria, 543 ad Asti, 351 a Biella, 961 a Cuneo, 699 a Novara, 3.848 a Torino, 390 a Vercelli, 266 nel Vco, oltre a 79 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

Oltre 600 nuovi guariti

I pazienti guariti sono complessivamente 194.032 (+627 rispetto a ieri) così suddivisi su base provinciale: 16.870 ad Alessandria, 9747 ad Asti, 6.701 a Biella, 26.972 a Cuneo, 15.161 a Novara, 102.012 a Torino, 7.279 a Vercelli, 6.699 nel Vco, oltre a 1.008 extraregione e 1583 in fase di definizione.

La situazione nel novarese

Sono 89 (-2 rispetto a ieri) i pazienti ricoverati all'ospedale Maggiore di Novara: 7 si trovano in terapia intensiva, 20 in subintensiva, 25 nei reparti Covid della sede di Galliate, 37 nei reparti di Novara. Nelle ultime 24 ore si sono però registrati due nuovi decessi, a cui se ne aggiungono altri due che si sono verificati nel fine settimana, ma che l'azienda ospedaliero-universitaria ha comunicato solo oggi, lunedì 18 gennaio. Si tratta di 3 uomini (classe 1939, 1985, 1941) e una donna del '34. Sono inoltre 4 i pazienti dimessi e 5 quelli trasferiti in altre strutture.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: +435 contagi in Piemonte, risalgono i ricoveri in ospedale (+12)

NovaraToday è in caricamento