Coronavirus: oltre 2400 nuovi casi positivi e +180 ricoveri in Piemonte

Sono 13 i decessi registrati nelle ultime 24 ore. Nel novarese i nuovi contagi sono 135, nel Vco 54. All'ospedale di Novara i ricoveri salgono a 86

Foto di repertorio

Sono 59618 (+2458 rispetto a ieri, di cui 1171, il 48%, asintomatici) i casi di persone finora risultate positive al Covid-19 in Piemonte. Lo ha comunicato la Regione nel bollettino di aggiornamento di oggi, martedì 27 ottobre. Dei 2458 nuovi casi (+135 nel novarese e +54 nel Vco), 750 sono stati rilevati con screening, 771 sono contatti di caso, 937 con indagine in corso. Per quanto riguarda l'ambito, invece, 183 sono stati rilevati nelle Rsa o nelle Strutture socio assistenziali, 295 in ambito scolastico e 1980 nella popolazione generale.

La suddivisione complessiva su base provinciale diventa: 5930 ad Alessandria, 3030 ad Asti, 1938 a Biella, 7345 a Cuneo, 4968 a Novara, 31305 a Torino, 2362 a Vercelli, 1702 nel Vco, oltre a 430 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 608casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale. I tamponi diagnostici finora processati sono 968047 (+12547 rispetto a ieri), di cui 525680 risultati negativi.

Coronavirus: il bollettino di ieri

Continuano a salire i ricoveri

Secondo il bollettino della Regione di oggi, martedì 27 ottobre, in Piemonte i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono saliti a 121 (+19 rispetto a ieri), mentre i ricoverati non in terapia intensiva sono 2016 (+167 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono invece 21103 (+1787 rispetto a ieri).

Salgono anche i decessi

Sono 13 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di crisi della Regione Piemonte, di cui 1 verificatosi oggi, martedì 27 ottobre. Il totale è ora 4286 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 700 ad Alessandria, 261 ad Asti, 223 a Biella, 412 a Cuneo, 402 a Novara, 1882 a Torino, 231 a Vercelli, 133 nel Vco, oltre a 42 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

32092 i pazienti guariti

Nel bollettino di oggi, martedì 27 ottobre, l’Unità di crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti guariti sono complessivamente 32092 così suddivisi su base provinciale: Alessandria 3749, Asti 1737, Biella 1030, Cuneo 3313, Novara 2977, Torino 16.458, Vercelli 1508, Vco 1102, extraregione 218.

Dalla Regione precisano che "a partire da oggi, viene diramato il numero complessivo dei casi guariti, analogamente a quanto comunicato a livello nazionale, dato aggiornato sulla base della nuova definizione del Ministero della Salute. Non è pertanto possibile un raffronto puntuale con i dati comunicati fino a ieri che comprendevano i guariti 'virologicamente' e i guariti 'clinicamente'".

Coronavirus, "Da cinque giorni aspettiamo il risultato del secondo tampone", la storia di una famiglia novarese

La situazione a Novara

Sono saliti a 86 (+2 rispetto a ieri) i pazienti ricoverati all'ospedale Maggiore di Novara. Secondo il bollettino di oggi, martedì 27 ottobre, dell'azienda ospedaliero-universitaria, 2 si trovano in terapia intensiva, 14 in subintensiva, 28 nei reparti Covid, 28 a Galliate e 14 nel raperto di Malattie infettive. Nella giornata di oggi, inoltre, si è registrato anche un nuovo decesso: si tratta di una donna di 94 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, aereo vola basso sulla città: ecco il perchè

  • Coronavirus, da domenica il Piemonte è zona arancione: cosa è consentito fare

  • Incidente sul lavoro a Novara: morto un operaio di 36 anni

  • Coronavirus, Cirio: "Per l'1 o il 3 dicembre il Piemonte sarà in zona arancione"

  • Bambino di 4 anni colpito al volto dal calcio di un cavallo

  • Nuovo Dpcm Natale 2020: le regole allo studio per pranzi, cene e parenti

Torna su
NovaraToday è in caricamento