menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Coronavirus: 8 decessi nelle ultime 24 ore a Novara, +2230 contagi in Piemonte

Sono 92 i decessi registrati a livello regionale, mentre i ricoveri negli ospedali piemontesi sono 153 in meno

Calano ancora i ricoveri per Covid-19 negli ospedali piemontesi, ma i decessi registrati nelle ultime 24 in Piemonte ore sono più di 90. Sono invece 2230 i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19, pari all'8.5% dei 26163 tamponi eseguiti.

Nel bollettino di oggi, giovedì 3 dicembre, l'Unità di crisi della Regione Piemonte ha inoltre precisato che gli asintomatici sono 1000, pari al 44,8% del totale dei nuovi contagi. Dei 2230 nuovi casi (+176 nel novarese e +52 nel Vco),  824 sono stati registrati dopo screening, 885 sono contatti di caso, 521 con indagine in corso; per quanto riguarda l'ambito: 415 in Rsa/Strutture socio-assistenziali, 105 in ambito scolastico, 1710 nella popolazione generale.

Coronavirus: il bollettino di ieri

Il totale dei casi positivi sul territorio regionale diventa quindi 172931, così suddivisi su base provinciale: 15016 ad Alessandria, 8084 ad Asti, 5994 a Biella, 23787 a Cuneo, 13325 a Novara, 92078 a Torino, 6541 a Vercelli, 5629 nel Vco, oltre a 947 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 1.530 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale. I tamponi diagnostici finora processati sono 1 milione e 619813 (+26163 rispetto a ieri), di cui 809885 risultati negativi

Calano ancora i ricoveri

Secondo il bollettino di oggi, venerdì 4 dicembre, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 366 (-16 rispetto a ieri, 10 gli ingressi di oggi), mentre i ricoverati non in terapia intensiva sono 4459 (-137 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono invece 65181 (-728 rispetto a ieri).

Oltre 90 nuovi decessi

Sono 92 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di crisi della Regione Piemonte, di cui 11 verificatisi oggi, venerdì 4 dicembre. Il totale è ora 6452 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 958 ad Alessandria, 387 ad Asti, 291 a Biella, 707 a Cuneo, 566 a Novara, 2964 a Torino, 313 a Vercelli, 200 nel Vco, oltre a 66 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

+3019 pazienti guariti

Nel bollettino di oggi, venerdì 4 dicembre, l'Unità di crisi comunica che i pazienti guariti sono complessivamente 96473 (+3019 rispetto a ieri) così suddivisi su base provinciale: 7344 Alessandria, 5132 Asti, 3011 Biella, 11610 Cuneo, 6341 Novara, 55398 Torino, 3722 Vercelli, 2906 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 501 extraregione e 508 in fase di definizione.

La situazione nel novarese

Calano ancora i ricoveri all'ospedale di Novara, dove però nelle ultime 24 si sono registrati 8 decessi: si tratta di 5 uomini tra i 95 e i 74 anni e 3 donne tra gli 89 e i 77 anni. I pazienti ricoverati al Maggiore sono invece 164 (-28 rispetto a ieri): 25 si trovano in terapia intensiva, 21 in subintensiva, 28 a Galliate, 9 in Malattie infettive, 81 nei vari reparti Covid. Sono inoltre 7 le persone dimesse, e 14 quelle trasferite, di cui 2 al Covid Hotel di Castelletto.

Nessun decesso, invece, nelle ultime 24 ore all'ospedale di Borgomanero, dove sono 58 i pazienti ricoverati, di cui 16 si trovano in terapia intensiva e 23 in subintensiva.
 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, a Novara apre un nuovo centro vaccinale

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Coronavirus, in Piemonte oltre 22mila nuovi vaccinati

  • Incidenti stradali

    Schianto tra due auto tra Oleggio e Lonate, quattro feriti

  • Cronaca

    Coronavirus, morto medico di famiglia di Novara

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento