menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Coronavirus: calano i ricoveri in terapia intensiva in Piemonte, 4 decessi a Novara

Sono 343 i contagi registrati nelle ultime 24 ore nella nostra regione, quasi il doppio (626) invece i nuovi guariti. Il bollettino

Sono 343 (di cui 170, il 49,6%, asintomatici) i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 in Piemonte, pari al 3% di 11.438 tamponi eseguiti, di cui  7.180 antigenici. Lo ha comunicato l'Unità di crisi della Regione nel bollettino di aggiornamento di oggi, lunedì 3 maggio.

I nuovi casi (+24 nel novarese e +7 nel Vco) sono così ripartiti: 51 screening, 240 contatti di caso, 52 con indagine in corso: per quanto riguarda l'ambito: 7 Rsa/Strutture socio-assistenziali, 53 scolastico, 283 popolazione generale. 

Coronavirus: il bollettino di ieri

Il totale dei casi positivi sul territorio regionale diventa quindi 351.348, così suddivisi su base provinciale: 28.341 ad Alessandria, 16.833 ad Asti, 10.823 a Biella, 50.501 a Cuneo, 27.036 a Novara, 188.377 a Torino, 13.020 a Vercelli, 12.469 nel Vco, oltre a 1.458 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.490 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

Calano i ricoveri in terapia intensiva, ma risalgono leggermente i ricoveri ordinari

Secondo il bollettino regionale di oggi, lunedì 3 maggio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 194 (-9 rispetto a ieri), mentre i ricoverati non in terapia intensiva sono 2042 (+8 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono invece 12.935 (-301 rispetto a ieri).

Ancora 19 decessi nelle ultime 24 ore

Sono 19 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di crisi della Regione Piemonte, di cui 5 verificatisi oggi, lunedì 3 maggio. Il totale è ora di 11.302 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1.532 ad Alessandria, 695 ad Asti, 420 a Biella, 1.388 a Cuneo, 928 a Novara, 5.382 a Torino, 502 a Vercelli, 363 nel Vco, oltre a 92 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

Oltre nuovi 600 guariti

I pazienti guariti sono complessivamente 324.875 (+626 rispetto a ieri) così suddivisi su base provinciale: 25.897 ad Alessandria, 15.689 ad Asti, 9.846 a Biella, 46.552 a Cuneo, 25.163 a Novara, 174.353 a Torino, 12.063 a Vercelli, 11.651 nel Vco, oltre a 1.358 extraregione e 2.303 in fase di definizione.

La situazione nel novarese

Calano ancora i ricoveri a Novara. Sono 72 (-3 rispetto a ieri) i pazienti ricoverati all'ospedale Maggiore: 4 si trovano in terapia intensiva, 9 in subintensiva, 14 presso la sede di Galliate, e 45 nei reparti di Novara. Nelle ultime 24 ore si sono però registrati 4 nuovi decessi: si tratta di 4 uomini tra i 79 e i 60 anni. Sono inoltre 4 i pazienti dimessi, e 5 quelli trasferiti in altre strutture.

Ricoveri ancora in leggero aumento, invece, a Borgomanero, dove sono 21 (+2 rispetto a ieri) i pazienti ricoverati all'ospedale Santissima Trinità, dei quali 5 si trovano in terapia intensiva e 8 in subintensiva.

Continua a leggere su NovaraToday

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini, in Piemonte da oggi sarà possibile accedere al proprio "percorso vaccinale"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento