menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Coronavirus: calano i nuovi contagi (+1185) in Piemonte, ma continuano a crescere i decessi

Sono 84, 6 a Novara, le persone decedute nelle ultime ore in regione. Aumentano però i pazienti guariti, che sono oltre 3mila in più rispetto a ieri

Sono 1185, di cui 501 (il 42,2%) asintomatici, i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 in Piemonte. Lo ha comunicato nel bollettino di oggi, lunedì 30 novembre, l'Unità di crisi della Regione.

Dei 1185 nuovi casi (il 9,6% delle persone testate), 452 sono stati rilevati dopo screening, 463 sono contatti di caso, 270 con indagine in corso; per quanto riguarda l'ambito: 218 in Rsa/Strutture socio-assistenziali, 54 in ambito scolastico, 913 nella popolazione generale. Nel novarese sono 118 i nuovi contagi, mentrel nel Vco solo 18.

Coronavirus: il bollettino di ieri

Il totale dei casi positivi a livello regionale diventa quindi 167516, così suddivisi su base provinciale: 14487 ad Alessandria, 7769 ad Asti, 5820 a Biella, 22980 a Cuneo, 12903 a Novara, 89234 a Torino, 6370 a Vercelli, 5503 nel Vco, oltre a 929 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 1521 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale. I tamponi diagnostici finora processati sono 1 milione e 558737 (+12.290 rispetto a ieri), di cui 793519 risultati negativi.

+6 nuovi ricoveri in regione

Secondo il bollettino di oggi, lunedì 30 novembre, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 388 (+3 rispetto a ieri), mentre i ricoverati non in terapia intensiva sono 4737 (+3 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono invece 69818 (-2047 rispetto a ieri).

Ancora alto il numero dei decessi

Sono 85 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di crisi della Regione Piemonte, di cui 14 verificatisi oggi, lunedì 30 novembre. Il totale è ora 6239 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 936 ad Alessandria, 368 ad Asti, 286 a Biella, 692 a Cuneo, 549 a Novara, 2841 a Torino, 307 a Vercelli, 194 nel Vco, oltre a 66 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

Oltre 3mila nuovi guariti

I pazienti guariti sono complessivamente 86334 (+3141 rispetto a ieri) così suddivisi su base provinciale: 6769 Alessandria, 4357 Asti, 2594 Biella, 10.241 Cuneo, 5616 Novara, 49.915 Torino, 3262 Vercelli, 2638 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 458 extraregione e 484 in fase di definizione.

La situazione nel novarese

Calano ancora i pazienti ricoverati all'ospedale Maggiore di Novara, che sono scesi a 214 (-17 rispetto a ieri): 28 si trovano in terapia intensiva, 22 in subintensiva, 27 a Galliate, 126 nei vari reparti Covid, 11 in Malattie infettive. Nelle ultime 24 ore sono però decedute 6 persone, si tratta di 5 uomini tra i 94 e i 55 anni e una donna di 83 anni. Sono inoltre 14 i pazienti dimessi e 8 quelli trasferiti.

L'azienda ospedaliero-universitaria ha infine comunicato che dal mese di novembre il prof. Mario Pirisi è il coordinatore dei reparti Covid a media e bassa intensità di cura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, il Piemonte verso la chiusura delle scuole?

Attualità

Coronavirus, firmato il nuovo Dpcm: in vigore dal 6 marzo al 6 aprile

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento