Cronaca

Coronavirus: 150 nuovi ricoveri in Piemonte, +2887 casi positivi

Salgono ancora anche i decessi: sono 28 quelli registrati nelle ultime 24 ore. Nel novarese sono 136 i nuovi contagi, 94 nel Vco. A Novara salgono a 124 i pazienti ricoverati

Foto di repertorio

Sono 70636 (+2887 rispetto a ieri, di cui 1199, il 42%, asintomatici i casi di persone finora risultate positive al Covid-19 in Piemonte. Lo ha comunicato la Regione nel bollettino di aggiornamento di oggi, sabato 31 ottobre. Dei nuovi 2887 casi (+136 nel novarese e +94 nel Vco), 989 sono stati rilevati dopo screening, 859 sono contatti di caso, 1039 con indagine in corso; per quanto riguarda l’ambito: 174 Rsa/Strutture socio-assistenziali, 394 scolastico, 2319 popolazione generale.

La suddivisione complessiva su base provinciale diventa: 6773 ad Alessandria, 3456 ad Asti, 2305 a Biella, 8651 a Cuneo, 5757 a Novara, 37767 a Torino, 2656 a Vercelli, 2039 nel Vco, oltre a 501 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 731 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale. I tamponi diagnostici finora processati sono 1 milione e 29059 (+15575 rispetto a ieri),di cui 565672 risultati negativi.

Coronavirus: il bollettino di ieri

Continuano a salire i ricoveri

Secondo il bollettino della Regione di oggi, 31 ottobre, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono saliti a 174 (+15 rispetto a ieri), mentre i ricoverati non in terapia intensiva sono 2683 (+136 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono invece 29967 (+2285 rispetto a ieri).

In aumento anche i decessi

Sono 28 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di crisi della Regione Piemonte, di cui 10 verificatisi oggi, sabato 31 ottobre. Il totale è ora 4383 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 712 ad Alessandria, 266 ad Asti, 226 a Biella, 424 a Cuneo, 420 a Novara, 1923 a Torino, 234 a Vercelli, 135 nel Vco, oltre a 43 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

33429 pazienti guariti fino ad ora

Oggi, sabato 31 ottobre, l’Unità di crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti guariti sono complessivamente 33429 così suddivisi su base provinciale: Alessandria 3860, Asti 1803, Biella 1083, Cuneo 3503, Novara 3091, Torino 17.154, Vercelli 1560, Verbano-Cusio-Ossola 1147, extraregione 228.

La situazione nel novarese

Sono saliti a 124 (+11 rispetto a ieri) i pazienti ricoverati all'ospedale Maggiore di Novara. Secondo quanto comunicato dall'azienda ospedaliero-universitaria, i ricoveri sono così suddivisi: 5 in terapia intensiva, 15 in subintensiva, 60 nei reparti Covid, 29 a Galliate, 14 in Malattie infettive, 1 in Ostetricia. Nelle ultime 24 ore, inoltre, si sono purtroppo registrati 3 decessi: si tratta di due uomini di 84 e 87 anni e di una donna di 84 anni.

Tre i decessi anche all'ospedale di Borgomanero, dove i pazienti ricoverati sono 58, di cui 12 in terapia intensiva e 20 in subintensiva. Nei prossimi giorni proprio nei pressi dell'ospedale borgomanerese la Regione, in collaborazione con l'Esercito, allestirà un modulo militare con due tensostrutture che ospiteranno 14 pazienti ciascuna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: 150 nuovi ricoveri in Piemonte, +2887 casi positivi

NovaraToday è in caricamento