Coronavirus: +166 ricoveri e oltre 3500 nuovi contagi in Piemonte nelle ultime 24 ore

Sono 27 invece i decessi registrati. A Novara sono 168 i pazienti ricoverati. Per quanto riguarda i nuovi casi positivi, nel novarese sono 170 e nel Vco 66

Foto di repertorio

Sono 81409 (+3577 rispetto a ieri, di cui 1567, il 44%, asintomatici) i casi di persone finora risultate positive al Covid-19 in Piemonte. Lo ha comunicato la Regione nel bollettino di aggiornamento di oggi, mercoledì 4 novembre. Degli oltre 3500 nuovi casi (+170 nel novarese e +66 nel Vco), 1701 sono stati rilevati dopo screening, 880 sono contatti di caso, 996 con indagine in corso; per quanto riguarda l'ambito: 297 in Rsa/Strutture socio-assistenziali, 371 in ambito scolastico, 2909 nella popolazione generale.

La suddivisione complessiva su base provinciale diventa: 7540 ad Alessandria, 3932 ad Asti, 2643 a Biella, 9979 a Cuneo, 6264 a Novara, 44465 a Torino, 2954 a Vercelli, 2238 nel Vco, oltre a 548 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 846 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale. I tamponi diagnostici finora processati sono 1 milione e 79137 (+16022 rispetto a ieri), di cui 594140 risultati negativi.

Coronavirus: il bollettino di ieri

Oltre 160 nuovi ricoveri

Secondo il bollettino di oggi, mercoledì 4 novembre, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono saliti 233 (+20 rispetto a ieri), mentre i ricoverati non in terapia intensiva sono 3525 (+146 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono invece 37819 (+2698 rispetto a ieri).

Continuano a salire i decessi

Sono 37 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di crisi della Regione Piemonte, di cui 4 verificatisi oggi, mercoledì 4 novembre. Il totale è ora 4481 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 722 ad Alessandria, 278 ad Asti, 236 a Biella, 430 a Cuneo, 435 a Novara, 1958 a Torino, 242 a Vercelli, 137 nel Vco, oltre a 43 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

35351 i pazienti guariti

Nel bollettino di oggi, mercoledì 4 novembre, l’Unità di crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti guariti sono complessivamente 35351 così suddivisi su base provinciale: Alessandria 4001, Asti 1938, Biella 1150, Cuneo 3779, Novara 3194, Torino 18.243, Vercelli 1599, Verbano-Cusio-Ossola 1180, extraregione 235, oltre a 32 in fase di definizione.

Coronavirus, il testo del nuovo Dpcm: spostamenti vietati nelle zone rosse

La situazione nel novarese

Salgono ancora i ricoveri a Novara: secondo il bollettino di oggi, mercoledì 4 novembre, dell'ospedale Maggiore, i pazienti ricoverati sono 168 (+22 rispetto a ieri): 27 si trovano in terapia intensiva e subintensiva, 95 nei reparti Covid, 13 in Malattie infettive, 21 a Galliate e 2 in Ostetricia. Nelle ultime 24 ore, inoltre, si sono registrati 3 ulteriori decessi: una donna del '29, e due uomini del '31 e del '26.

All'ospedale di Borgomanero, invece, i pazienti ricoverati sono 85; di questi 15 si trovano in terapia intensiva e 24 in subintensiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, Cirio: "Per l'1 o il 3 dicembre il Piemonte sarà in zona arancione"

  • Coronavirus, nuova ordinanza del ministro Speranza: il Piemonte passa in zona arancione

  • Coronavirus, da domenica il Piemonte è zona arancione: cosa è consentito fare

  • Nuovo Dpcm Natale 2020: le regole allo studio per pranzi, cene e parenti

  • Bambino di 4 anni colpito al volto dal calcio di un cavallo

Torna su
NovaraToday è in caricamento