Coronavirus: +173 casi positivi in Piemonte, nel novarese sono 18 i nuovi contagi

Nessun nuovo caso nel Vco. In regione +3 ricoveri e un nuovo decesso. Il bollettino della Regione

Foto di repertorio

Sono 36183 (+173 rispetto a ieri di cui 126 asintomatici) i casi di persone finora risultate positive al Covid-19 in Piemonte. Lo ha comunicato la Regione nel bollettino di oggi, domenica 4 ottobre. Dei 173 nuovi casi (+18 nel novarese e +0 nel Vco), 62 sono stati rilevati dopo screening, 73 sono contatti di caso, 38 con indagine in corso; per quanto riguarda l'ambito, 19 sono stati riscontrati nelle Rsa, 20 nelle scuole e 134 nella popolazione generale.I casi importati sono 6 su 173.

Il totale dei casi generali registrati in Piemonte è così suddiviso su base provinciale: 4428 ad Alessandria, 2014 ad Asti, 1189 a Biella, 3574 a Cuneo, 3442 a Novara, 18076 a Torino, 1691 a Vercelli, 1225 nel Vco, oltre a 301 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 243 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

Coronavirus: il bollettino di ieri

Sale leggermente il numero dei ricoveri

Secondo il bollettino della Regione, nella giornata di oggi, domenica 4 ottobre, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 13 (+1 rispetto a ieri), mentre i ricoverati non in terapia intensiva sono 216 (+2 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono invece 3141 (+90 rispetto a ieri). Infine, i tamponi diagnostici finora processati sono 744159 (+5004 rispetto a ieri) di cui 410291 risultati negativi.

+86 persone "guarite"

Nel bollettino di oggi, domenica 4 ottobre, l’Unità di crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, sono 28261 (+86 rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale: 3474 (+14) ad Alessandria, 1643 (+1) ad Asti, 891 (+2) a Biella, 2754(+9) a Cuneo, 2599 (+13) a Novara, 14339 (+30) a Torino, 1340 (+16) a Vercelli, 1025 (+1) nel Vco, oltre a 196 (+0) provenienti da altre regioni. Altri 385 sono invece "in via di guarigione", ossia negativi al primo tampone di verifica, dopo la malattia e in attesa dell’esito del secondo.

Un nuovo decesso

Nel pomeriggio di oggi, domenica 4 ottobre, l'Unità di crisi della Regione ha comunicato il decesso di una persona positiva al test del Covid-19. Il totale sale quindi a 4167 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 683 ad Alessandria, 256 ad Asti, 209 a Biella, 401 a Cuneo, 380 a Novara, 1840 a Torino, 225 a Vercelli, 133 nel Vco, oltre a 40 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

La situazione a Novara

Secondo quanto comunicato dall'ospedale Maggiore, sono scesi a 11 (-2 rispetto a ieri) i pazienti ricoverati a Novara: 6 sono in terapia subintensiva, 5 nel reparto di Malattie infettive.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Cirio: "Piemonte in zona arancione", ma gli ospedali sono al limite e non si fanno tamponi agli asintomatici

  • Coronavirus, l'ospedale Maggiore di Novara deve aprire un nuovo reparto di terapia intensiva

  • Coronavirus, il Piemonte resta in zona rossa: prorogate al 3 dicembre tutte le misure di contenimento

  • Coronavirus, a Novara tamponi rapidi a pagamento nel parcheggio dell'ex Sporting: come prenotarli

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, 6 persone positive al covid decedute all'ospedale di Novara in 24 ore

Torna su
NovaraToday è in caricamento