Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Coronavirus: +707 contagi in Piemonte, risalgono i ricoveri a Novara

Nessun nuovo decesso, però, nelle ultime 24 all'ospedale Maggiore. Continuano a calare, invece, i ricoveri in regione. Il bollettino

Sono 717 (di cui 282, il 39,3%, asintomatici) i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 in Piemonte, pari al 3,7% dei 19.359 tamponi eseguiti, di cui 13.121 antigenici. Lo ha comunicato l'Unità di crisi della Regione nel bollettino di aggiornamento di oggi, sabato 6 febbraio.

I nuovi casi (di cui 51 nel novarese e 33 nel Vco) sono così ripartiti: 126 screening, 391 contatti di caso, 200 con indagine in corso; per quanto riguarda l'ambito: 27 Rsa/Strutture socio-assistenziali, 74 scolastico, 616 popolazione generale.

Coronavirus: il bollettino di ieri

Il totale dei casi positivi sul territorio regionale diventa quindi 231.683 così suddivisi su base provinciale: 20.651 ad Alessandria, 12.042 ad Asti, 7.975 a Biella, 31.749 a Cuneo, 18.163 a Novara, 121.169 a Torino, 8.601 a Vercelli, 8.336 nel Vco, oltre a 1.166 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 1.831 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale. I tamponi diagnostici finora processati sono 2 milioni e 603.348 (+19.359 rispetto a ieri), di cui 1 milione e 52.764 risultati negativi.

Continua il calo dei ricoveri in Piemonte

Secondo il bollettino di oggi, sabato 6 febbraio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sul territorio regionale sono 140 (-7 rispetto a ieri), mentre i ricoverati non in terapia intensiva sono 2007 (-14 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono invece 10.018 (+8 rispetto a ieri).

Oltre 20 decessi nelle ultime 24 ore

Sono 21 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di crisi della Regione Piemonte, di cui nessuno verificatosi oggi, sabato 6 febbraio. Il totale è ora di 8.994 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1.359 ad Alessandria, 582 ad Asti, 373 a Biella, 1.064 a Cuneo, 748 a Novara, 4.087 a Torino, 407 a Vercelli, 292 nel Vco, oltre a 82 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

Il Piemonte rimane in zona gialla, Cirio: "Importante continuare ad essere attenti"

709 nuovi guariti

I pazienti guariti sono complessivamente 210.524 (+709 rispetto a ieri) così suddivisi su base provinciale: 18.372 ad Alessandria, 10.840 ad Asti, 7.199 a Biella, 29.328 a Cuneo, 16.521 a Novara, 110.062 a Torino, 7.843 a Vercelli, 7.605 nel Vco, oltre a 1.075 extraregione e 1.679 in fase di definizione.

La situazione a Novara

Salgono rispetto a ieri, venerdì 5 febbraio, i ricoveri a Novara. Secondo il bollettino dell'ospedale Maggiore di oggi, sabato 6 febbraio, sono infatti 70 (+5 rispetto a ieri) i pazienti ricoverati in città: 6 in terapia intensiva, 14 subintensiva, 24 nei reparti Covid della sede di Galliate, 26 nei reparti di Novara. Nelle ultime 24 ore non ci sono stati però nuovi decessi, mentre sono 2 i pazienti dimessi e altrettanti quelli trasferiti in altre strutture.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: +707 contagi in Piemonte, risalgono i ricoveri a Novara

NovaraToday è in caricamento