menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Coronavirus: in Piemonte meno di mille nuovi casi, ancora alto il numero dei decessi

Sono 911 i nuovi contagi sul territorio regionale, di cui 81 nel novarese e 14 nel Vco. In calo i ricoveri in terapia intensiva, mentre i decessi superano ancora quota 60

Continua a scendere la curva dei nuovi contagi da coronavirus in Piemonte, ma resta alto il numero dei nuovi decessi. Secondo il bollettino di oggi, lunedì 7 dicembre, dell’Unità di crisi della Regione Piemonte sono 911 (di cui 401, il 44%, asintomatici) i nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19, pari all’8,5% dei 10752 tamponi eseguiti.

Dei 911 nuovi casi (+81 nel novarese e +14 nel Vco), 316 sono stati registrati dopo screening, 409 sono contatti di caso, 186 con indagine in corso; per quanto riguarda l'ambito: 141 in Rsa/Strutture socio-assistenziali, 52 in ambito scolastico, 718 nella popolazione generale.

Coronavirus: il bollettino di ieri

Il totale dei casi positivi sul territorio regionale diventa quindi 178699, così suddivisi su base provinciale: 15616 ad Alessandria, 8446 ad Asti, 6167 a Biella, 24632 a Cuneo, 13803 a Novara, 94822 a Torino, 6760 a Vercelli, 5902 nel Vco, oltre a 962 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 1589 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale. I tamponi diagnostici finora processati sono 1 milione e 675897 (+10752 rispetto a ieri), di cui 825507 risultati negativi.

Ancora in calo i ricoveri in terapia intensiva

Secondo il bollettino della Regione di oggi, lunedì 7 dicembre, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 345 (-14 rispetto a ieri), mentre i ricoverati non in terapia intensiva sono 4243 (+4 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono invece 61161 (-279 rispetto a ieri).

Non cala invece il numero dei decessi

Sono 64 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di crisi della Regione Piemonte, di cui 7 verificatisi oggi, lunedì 7 dicembre. Il totale è ora 6687 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 990 ad Alessandria, 398 ad Asti, 295 a Biella, 718 a Cuneo, 579 a Novara, 3106 a Torino, 322 a Vercelli, 213 nel Vco, oltre a 66 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

Oltre mille nuovi guariti

I pazienti guariti sono complessivamente 106263 (+1136 rispetto a ieri) così suddivisi su base provinciale: 8249 ad Alessandria, 5685 ad Asti, 3306 a Biella, 12887 a Cuneo, 7332 a Novara, 60259 a Torino, 4114 a Vercelli, 3352 nel Vco, oltre a 532 extraregione e 547 in fase di definizione.

La situazione nel novarese

Calano ancora i ricoveri all'ospedale Maggiore di Novara. Secondo il bollettino dell'azienda ospedaliero-universitaria oggi, lunedì 7 dicembre, sono 142 (-5 rispetto a ieri), così suddivisi: 18 in terapia intensiva, 25 in subintensiva, 40 a Galliate, 50 nei reparti Covid, 9 in Malattie infettive. Nelle ultime ore si è inoltre registrato un nuovo decesso, un uomo di 89 anni, mentre sono 7 i pazienti dimessi e altrettanti quelli trasferiti in altre strutture.

Ricoveri in calo anche all'ospedale di Borgomanero, dove ci sono 51 pazienti Covid, di cui 15 in terapia intensiva.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Economia

    Dopo Borgomanero, McDonald's arriva anche a Oleggio

  • Attualità

    Coronavirus, come procedono i vaccini in Piemonte?

Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento