Coronavirus: a Novara 7 decessi in 24 ore, in Piemonte sono 2876 i nuovi contagi

Sono 154 i casi positivi registrati nel novarese, 51 quelli nel Vco. Nelle ultime 24 ore, +181 ricoveri in tutta la regione

Foto Ansa - Repertorio

Rallenta, almeno così sembra oggi, lunedì 9 novembre, la corsa del contagio da coronavirus in Piemonte. Sono 2876, infatti, i nuovi casi di Covid-19 registrati nel territorio regionale, di cui 1236 (il 43%) asintomatici. Lo ha comunicato la Regione nel bollettino di aggiornamento, in cui si segnala che sono 100655 i casi di persone finora risultate positive al Covid-19 in Piemonte.

Coronavirus: il bollettino di ieri

Dei 2876 nuovi casi (+154 nel novarese e +51 nel Vco), 1457 sono stati rilevati dopo screening, 608 sono contatti di caso, 811 con indagine in corso; per quanto riguarda l'ambito: 315 in Rsa/Strutture socio-assistenziali, 309 in ambito scolastico, 2252 nella popolazione generale. La suddivisione complessiva dei casi positivi su base provinciale diventa quindi: 8773 ad Alessandria, 4660 ad Asti, 3227 a Biella, 12872 a Cuneo, 7385 a Novara, 55690 a Torino, 3677 a Vercelli, 2652 nel Vco, oltre a 645 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 1074 casi sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale. I tamponi diagnostici finora processati sono 1 milione e 162525 (+13036 rispetto a ieri), di cui 634454 risultati negativi.

+181 ricoveri nelle ultime ore

Anche i ricoveri sembrano rallentare rispetto a ieri, domenica 8 novembre. Secondo il bollettino di oggi, lunedì 9, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 312 (+8 rispetto a ieri), mentre i ricoverati non in terapia intensiva sono 4540 (+173 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono invece 51404 (+1878 rispetto a ieri).

In aumento i decessi

Sono 49 i decessi di persone positive al test del Covid-19 comunicati dall’Unità di crisi della Regione Piemonte, di cui 10 verificatisi oggi, lunedì 9 novembre. Il totale è ora 4678 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 728 ad Alessandria, 286 ad Asti, 244 a Biella, 469 a Cuneo, 455 a Novara, 2057 a Torino, 248 a Vercelli, 141 nel Vco, oltre a 50 residenti fuori regione ma deceduti in Piemonte.

39721 i pazienti finora guariti

Nel bollettino di oggi, lunedì 9 novembre, l’Unità di crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti guariti sono complessivamente 39721 (+768 rispetto a ieri) così suddivisi su base provinciale: Alessandria 4319, Asti 2111, Biella 1223, Cuneo 4545, Novara 3357, Torino 20.745, Vercelli 1712, Verbano-Cusio-Ossola 1266, extraregione 250, oltre a 193 in fase di definizione.

La situazione nel novarese

All'ospedale Maggiore di Novara nelle ultime 24 ore sono purtroppo deceduti 7 pazienti. Secondo quanto comunicato dall'azienda ospedaliero-universitaria, sono tutti uomini tra gli 87 e i 76 anni. I pazienti ricoverati sono invece 196 (-6 rispetto a ieri), di cui 14 si trovano in terapia intensiva, 29 in subintensiva, 109 nei vari reparti Covid , 12 in Malattie infettive e 32 a Galliate. Nelle ultime ore sono inoltre stati  dimessi 11 pazienti e altri 6 sono stati trasferiti (5 a Veruno e uno a Moncrivello).

All’ospedale di Borgomanero negli ultimi giorni, dal 6 novembre ad oggi, lunedì 9, si sono purtropo registrati 5 decessi. Per quanto riguarda i ricoveri, invece, sono 108 (+5 rispetto a ieri) i pazienti Covid, di cui 20 si trovano in terapia intensiva e 30 in subintensiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, da domenica il Piemonte è zona arancione: cosa è consentito fare

  • Novara, aereo vola basso sulla città: ecco il perchè

  • Incidente sul lavoro a Novara: morto un operaio di 36 anni

  • Coronavirus, decreto per Natale: no agli spostamenti tra comuni e regioni per le feste

  • Bambino di 4 anni colpito al volto dal calcio di un cavallo

  • Dpcm del 3 dicembre, le nuove regole per Natale 2020: cosa cambia a Novara

Torna su
NovaraToday è in caricamento