menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Conte durante la diretta

Conte durante la diretta

Coronavirus: chiusi negozi, bar e ristoranti in tutta Italia

L'annuncio del premier Conte

Esercizi commerciali non alimentari, bar e ristoranti chiusi in tutta Italia.

Coronavirus, 552 casi in Piemonte

L'annuncio è stato fatto all 21.45 dell'11 marzo dal presidente del consiglio Giuseppe Conte. Dopo aver lodato lo spirito di sacrificio degli italiani, ha sottolineato come misure drastiche abbiano bisogno di tempo per essere metabolizzate, e che quindi si è cercato di prendere queste decisioni "senza far precipitare il paese nel baratro".

La decisione annunciata questa sera è di chiudere tutti gli esercizi commerciali non indispensabili: bar, ristoranti, negozi al dettaglio, parrucchieri ed estesti. Rimarrano aperti negozi alimentari, farmacie e parafarmacie, edicole e tabaccai. I ristoranti potranno comunque fare consegne a domicilio. Il premier ha ricordato che non è necessario assaltare i supermercati, perchè i rifornimenti sono garantiti.

Coronavirus, raccolte fondi per donare macchinari alla terapia intensiva dell'ospedale Maggiore

Per quanto riguarda le attività produttive invece l'invito è a chiudere i reparti non indispensabili, a promuovere l'utilizzo di ferie e congedi retribuiti per i dipendenti e ad assumere protocolli di sicurezza anti-contagio e, dove non fosse possibile rispettare la distanza interpersonale di un metro come principale misura di contenimento, con adozione di strumenti di protezione individuale. Restano garantiti i servizi pubblici e di pubblica utilità, i trasporti, le attività del settore agricolo e zootecnico, i servizi postali e bancari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, in Piemonte si potrà fare visita ai pazienti ricoverati in ospedale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento