menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Coronavirus, sorpresi in stazione a Trecate senza un valido motivo: denunciati

Il sindaco Binatti: "Ho promesso ai cittadini un'intensificazione dei controlli"

Continuano senza sosta i controlli della polizia locale a Trecate per il rispetto delle prescrizioni del decreto del Governo sul contrasto alla diffusione del coronavirus.

Nella mattinata di oggi, giovedì 19 marzo, due persone sono state fermate dopo un controllo presso la stazione. Secondo quanto comunicato dal Comune, due giovani di 24 e 21 anni sono stati trovati dagli agenti comodamente seduti all’esterno della stazione a meno di un metro di distanza, intenti a dialogare senza un valido motivo per poter essere fuori casa.

Sono scattate quindi le denunce per violazione all’articolo 650 del Codice Penale in relazione al decreto anti coronavirus.

"Ho promesso ai cittadini un’intensificazione dei controlli ed è quanto sto mantenendo - ha dichiarato il sindaco Federico Binatti - Tutti coloro che verranno trovati fuori casa senza un motivo valido verranno sanzionati e denunciati". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, il Piemonte verso la zona gialla: le nuove regole

Attualità

Autostrada, chiuso lo svincolo di Novara tra la A4 e la A26

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento