Coronavirus, discoteche chiuse e i gestori si arrabbiano: "Siamo capro espiatorio"

La parola del presidente Silb Maurizio Lo Vecchio, che gestisce anche il Celebrità

Foto di repertorio

Chiuse di nuovo le porte delle discoteche, lo ha deciso il Governo con una ordinanza attiva da oggi, lunedì 17 agosto. Fino al 7 settembre le sale da ballo, all’aperto o al chiuso, rimangono chiuse, dopo la riapertura del 31 luglio. E non sono ammesse deroghe delle Regioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, dove e quando sono obbligatorie le mascherine all'aperto

Chiuse quindi Celebrità a Trecate e Gilda, la discoteca di Castelletto Ticino che ieri sera ha svolto regolarmente l’evento previsto. Ma i gestori non sono d’accordo: “E’ un provvedimento che accettiamo perché così deve essere, ma è chiaro come le discoteche siano capro espiatorio, - ha commentato Maurizio Lo Vecchio, che oltre a gestire Celebrità e Ryan’s è anche presidente Silb – ora staremo attenti ai contagi, visto che tutti pensano che con le discoteche chiuse caleranno. Valuteremo e agiremo di conseguenza”. La presa di posizione dell’Ente che cura le sale da ballo di Novara e Vco è netta: “Non ci sentiamo responsabili perché noi gestori e imprenditori abbiamo fatto rispettare le regole, sono le persone che magari in alcuni momenti non le hanno rispettate, la colpa non è nostra che abbiamo investito soldi e tempo”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mega incidente alle porte di Novara: scontro tra 7 auto, otto feriti

  • Novara, maxi rissa in piazza Martiri: volano sedie e bicchieri

  • Novara, forte temporale con grandine su città e provincia

  • Elezioni comunali ad Arona, Monti è il nuovo sindaco

  • Arona: ha un malore mentre è a scuola, morto studente di 17 anni

  • Novara, ragazzino cade dal muro dell'Allea e precipita per 7 metri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento