Cronaca

Coronavirus, a Novara la tenda delle giostre diventa nuova postazione per i tamponi

E' stata accolta la proposta di Roberto Claudi, uno dei giostrai della città

La tenda

Coronavirus, la tenda delle giostre diventa nuova postazione per i tamponi. La proposta di Roberto Claudi, uno degli organizzatori del Luna park delle streghe a Novara, è stata accolta: una delle sue tende mobili utilizzate per le giostre e altri eventi, sarà montata in via Trieste a Novara per effettuare i tamponi con drive test.

Proprio in questi giorni Claudi aveva offerto alla città l’affitto gratuito della tenda come sostegno a questa situazione sanitaria. “Attualmente la tenda è a Cuneo, ospitava un ristorante, lunedì andremo a smontarla per montarla mercoledì 18 in via Trieste”  dice Claudi. Il sopralluogo è stato fatto questa mattina, sabato 14, con il Comune e un rappresentante del mondo sanitario. “La struttura è 12x18 metri, capace di accogliere tre file di auto”, spiega.

E’ contento Claudi: “Mi fa molto piacere, io credo molto nel fato e sento che il 2021 sarà sicuramente più fortunato, - spiega – e poi volevo in qualche modo sdebitarmi con il sindaco Alessandro Canelli, che ha fatto di tutto per aiutare noi giostrai, andando anche contro l’opinione pubblica. Purtroppo poi è arrivato un Dpcm, ma lui ha fatto davvero molto per sostenere chi lavora in questo settore”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, a Novara la tenda delle giostre diventa nuova postazione per i tamponi

NovaraToday è in caricamento