Coronavirus, a Novara un nuovo laboratorio per effettuare i test

Lo ha annunciato l'assessore regionale Icardi durante la conferenza stampa a Torino. Comunicato anche il nuovo numero verde dedicato

Foto di Andrea Marangon

Da domani, mercoledì 26 febbraio, sarà attivo anche all'ospedale di Novara il laboratorio in cui si potranno eseguire i test per verificare eventuali casi di positività al coronavirus Covid-19. Lo ha annunciato l'assessore regionale alla Sanità Luigi Icardi durante la conferenza stampa convocata oggi, martedì 25 febbraio, nella sala operativa della Protezione civile, in cui si è fatto il punto sulla situazione.

Secondo quanto dichiarato da Icardi, sono tre i nuovi laboratori abilitati ad effettuare l'esame del tampone per la ricerca del Coronavirus che sono pronti a partire in Piemonte: oltre a Novara, sarà possibile eseguire i test anche a Cuneo e Alessandria.

Coronavirus, la Regione chiarisce i punti dell'ordinanza: cosa chiude e cosa no in Piemonte

Durante la conferenza è stato inoltre comunicato il nuovo numero verde regionale, attivo 24 ore su 24, dedicato alle informazioni sanitarie sul coronavirus: 800192020. Il nuovo numero verde, ha dichiarato l'assessore regionale alla Sanità Luigi Icardi "può essere usato solo dai piemontesi per avere informazioni sanitarie sul virus".

"Al telefono - spiegano dalla Regione - risponde personale specializzato, che esegue una sorta di pre-triage, e, sulla base di una serie di domande e risposte, indica al paziente cosa fare o dove recarsi per ottenere la risposta assistenziale più appropriata. Il servizio è stato organizzato presso i presidi dell’emergenza sanitaria regionale di Grugliasco, per alleggerire i numeri dedicati normalmente all’emergenza dal grande flusso di chiamate che in queste ore sta intasando i centralini del 112 e 118, con il rischio di rallentare i soccorsi".

Coronavirus, come funziona la tebda pre-triage fuori dal pronto soccorso di Novara

"Il 112 - si legge nella nota stampa della Regione - rimane il numero di riferimento per le emergenze sanitarie e altri tipi di emergenze. Per informazioni generiche di carattere sanitario sul 'coronavirus Covid-19' e sui comportamenti di prevenzione, si rimanda al 1500, numero verde del ministero della Salute".

La Regione Piemonte, inoltre, ha potenziato il numero verde 800.333.444, attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 21, per fornire chiarimenti sulle misure adottate di natura non sanitaria.

Coronavirus, l'ottimismo di Cirio: "I dati ci confortano, ma non abbassiamo la guardia"

Dall'incontro è inoltre emerso che l'ordinanza emanata domenica che contiene una serie di "misure urgenti in materia di contenimento del contagio da cornavirus" potrebbe essere prolungata: "Non possiamo avere uno sguardo limitato alla sola regione Piemonte - ha detto Icardi - ma dobbiamo prendere atto della situazione in tutto il nord Italia. La Lombardia con cui confiniamo per centinaia di chilometri ha una situazione diversa rispetto alla nostra e le misure forti a mio avviso potrebbero essere prorogate".

La decisione in merito all'ordinanza sarà presa molto probabilmente nella giornata di venerdì 28 febbraio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto rimane stabile, in Piemonte, il numero delle persone risultate positive ai test sul coronavirus Covid-19. Si tratta, in tutto, di tre persone: due ospedalizzate a Torino e una in isolamento domiciliare. Le loro condizioni di salute non destano al momento particolari preoccupazioni e vengono costantemente monitorate, anche attraverso nuove controanalisi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, dal 3 giugno niente più mascherina obbligatoria all'aperto in Piemonte

  • Le spiagge più belle del Lago D'orta

  • Tragedia a Romagnano Sesia, 22enne annegato nel Sesia

  • Domodossola: addio alla pianista Alice Severi, ex bambina prodigio della musica

  • Novara, c'è la data ufficiale di apertura del supermercato Aldi in corso della Vittoria

  • Elettrocardiogrammi: dal 3 giugno necessaria la prenotazione per effettuare l'esame

Torna su
NovaraToday è in caricamento