Cronaca

Coronavirus, in provincia di Novara mille non vaccinati tra medici e personale sanitario

Chi non si vaccinerà potrebbe essere sospeso o gli saranno affidate altre mansioni

Sono in tutto 1.050 le persone non vaccinate tra medici e personale sanitario in Provincia di Novara. A fornire il numero è stato il direttore generale dell’Asl No Angelo Penna durante la conferenza stampa di oggi, martedì 6 luglio, durante la quale sono state presentate il direttore sanitario Emma Maria Zelaschi e il direttore amministrativo Anna Ceria.

Nell’elenco ci sono medici sia dipendenti dell’azienda, sia residenti in provincia. “Tramite gli elenchi e un confronto con la Regione abbiamo chiesto a medici e personale sanitario, nel pieno rispetto della privacy, di fornire motivazioni in merito a questa scelta, - ha spiegato Penna – stiamo raccogliendo le risposte, circa 300 hanno risposto che stanno procedendo al vaccino, alcuni hanno fornito motivazioni di ambito sanitario”.

Chi non si vaccina viene allontanato dall’ordine dei medici, sta poi all’azienda, in questo caso Asl, decidere come gestire la persona: “Si valuteranno le possibilità di affidare alla persona altre mansioni, - ha aggiunto Ceria – oppure la sospensione fino al 31 dicembre 2021”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, in provincia di Novara mille non vaccinati tra medici e personale sanitario

NovaraToday è in caricamento