Coronavirus, in Piemonte si punta a norme meno restrittive

Lo ha comunicato la Regione, dopo la riunione con i sindaci, i prefetti e i presidenti delle Province piemontesi

La tenda pre-triage all'ospedale di Novara - Foto di Andrea Marangon

La Regione Piemonte punta, allo scadere dell'ordinanza per il contenimento del coronavirus valida fino al 29 febbraio, a norme meno restrittive che conducano gradualmente verso la normalità, con la riapertura delle scuole agli studenti dalla metà della prossima settimana.

Ad annunciarlo è stato il presidente Alberto Cirio alla fine di un incontro con sindaci, prefetti e presidenti delle Province piemontesi.

Coronavirus, tre casi probabili a Novara: famiglia in isolamento in ospedale

Secondo il presidente, i cinque nuovi casi di positività in Piemonte, pur condizionati alla verifica dell'istituto superiore di sanità, dimostrano che il problema persiste. Dalle Province è comunque emersa la volontà di un ritorno alla normalità, seppur con grande prudenza e cautela.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, mancano mascherine: azienda di Galliate torna a produrle

La proposta lanciata al ministro della Salute è che le scuole riaprano lunedì per un'azione di pulizia straordinaria e disinfezione, per poi aprire agli allievi da metà settimana. Al Governo viene chiesta una risposta entro oggi, venerdì 28 febbraio, per non lasciare le famiglie in sospeso fino a domenica a tarda sera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, da lunedì 26 ottobre a Novara (di nuovo) niente più visite e ricoveri non urgenti

  • Coronavirus, coprifuoco in Piemonte dalle 23 alle 5: la nuova autocertificazione

  • Cambio dell'ora, torna quella solare: si dorme un'ora in più

  • Coronavirus, da lunedì anche in Piemonte coprifuoco dalle 23 alle 5

  • Coronavirus, Conte ha firmato il Dpcm: bar e ristoranti fino alle 18, chiuse palestre e piscine

  • Novara, due risse sabato sera: una in centro e una in viale Kennedy

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento