Coronavirus: addio al novarese maestro dell'architettura Vittorio Gregotti

É morto a 92 per una polmonite causata da coronavirus

Si è spento alla clinica San Giuseppe di Milano a 92 anni Vittorio Gregotti, architetto novarese celebre in tutto il mondo.

Il maestro era ricoverato da due giorni per una polmonite causata da coronavirus. Nato nel 1927 a Novara, è stato uno degli architetti italiani più rinomati nel mondo: aveva progettato, tra gli altri, il quartiere Bicocca di Milano, lo ZEN di Palermo e aveva ristrutturato lo stadio Montjuic di Barcellona e il Luigi Ferraris di Genova. 

Nel 1983 era stato nominato novarese dell'anno: nel novarese infatti sono diversi gli edifici da lui progettati, dalla sede della Bossi, l'azienda della sua famiglia a Cameri, fino al palazzo in via San Francesco D'Assisi e l'area del vecchio ospedale.

Da anni abitava a Milano, pur essendo sempre molto legato alle sua origini novaresi. "Gregotti è stato un grande professionista - ha scritto il sindaco Alessandro Canelli - Originario di Novara, a questa città ha dedicato impegno soprattutto in uno dei progetti fondamentali per il futuro del nostro territorio: l’area del vecchio ospedale e la sua rifunzionalizzazione. Il suo lavoro ha comunque superato di gran lunga i confini territoriali. La sua impronta rimarrà nelle più grandi opere e progetti da lui realizzati. Lascerà un grande vuoto".

Anche il sindaco di Milano Beppe Sala lo ha voluto ricordare con un tweet,

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

2020-03-15 13_06_03-Beppe Sala su Twitter_ _Con profonda tristezza salutiamo Vittorio Gregotti, uno-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, non scendono le sbarre del passaggio a livello: travolto un uomo in scooter

  • Coronavirus, da lunedì 26 ottobre a Novara (di nuovo) niente più visite e ricoveri non urgenti

  • Si ribalta con l'auto in un fosso: è Veronica Cuccaro la 33enne che ha perso la vita a Mortara

  • Cambio dell'ora, torna quella solare: si dorme un'ora in più

  • Coronavirus, anche in Piemonte centri commerciali chiusi nel fine settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: il Piemonte segue la Lombardia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento